Inter: Arthur può essere la chiave per Lautaro. Non solo Pjanic: il Psg insiste per un altro "italiano"

Inter: Arthur può essere la chiave per Lautaro. Non solo Pjanic: il Psg insiste per un altro "italiano"
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Maggio 2020, 23:25

Il calciomercato cambierà in tutta Europa. Caleranno i prezzi dei cartellini e ovviamente diminuiranno i costi. Ma ci sarà anche un nuovo modo di operare e di considerare alcune trattative. Così i cosiddetti indispensabili si trasformeranno all'occorrenza in pedine da scambiare. Ad esempio Arthur, che i blaugrana vorrebbero trattenere, può diventare la chiave per sbloccare l'affare Lautaro. Il brasiliano piace molto all'Inter e al ds Ausilio, che lo aveva inseguito già ai tempi del Gremio. Ma gli interisti non sono gli unici a stimare il talento classe '96. Sulle sue tracce c'è anche la Juventus, da tempo in contatto con i blaugrana per un possibile scambio con Pjanic. Il bosniaco è in uscita per motivi tecnici e finanziari. Ha già dato la sua disponibilità al Barcellona ma gli attuali problemi economici dei catalani (noti già prima dell'emergenza) potrebbero permettere al Psg di effettuare un rilancio. I francesi del resto non si nascondono. Giocano a carte scoperte con la speranza di arrivare almeno ad un calciatore della serie A. Nello specifico, ad uno tra Pjanic e Bennacer. Quest'ultimo è molto stimato da Leonardo. Tanto che, secondo le ultime indiscrezioni, il ds dei parigini avrebbe già inviato un'importante proposta economica all'entourage del calciatore 22enne.
A proposito di dirigenti, il Torino ha scelto Davide Vagnati come nuovo direttore sportivo. L'ex calciatore di Pisa e Benevento aveva risolto nei giorni scorsi ufficialmente il suo contratto con la Spal. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA