Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Calciomercato, grandi manovre in difesa per Juve, Inter, Milan e Napoli: ultime notizie su De Ligt, Koulibaly e Bremer

Calciomercato, grandi manovre in difesa per Juve, Inter, Milan e Napoli: ultime notizie su De Ligt, Koulibaly e Bremer
di Alberto Mauro
3 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Giugno 2022, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 09:13

Gira quasi sempre tutto intorno agli attaccanti, ma questa sarà l’estate delle grandi manovre in difesa, con quasi tutte le big alla finestra, tra reparti da ricostruire, campioni in cerca di conferme (e rinnovi) o nuovi stimoli. La Juve si è mossa per tempo, visto che dovrà sostituire Chiellini e gestire il futuro tutt’altro che scontato di de Ligt: l’ex capitano probabilmente in settimana firmerà in MLS con Los Angeles, l’olandese invece non ha fretta di rinnovare (in scadenza nel 2024), vuole abbassare la clausola di 120 milioni intanto si guarda intorno. Nel mirino di Cherubini Laporte, Lenglet, ma anche Gabriel e Koulibaly. Intanto nelle prossime settimane tornerà alla base Gatti, mentre Demiral probabilmente non sarà riscattato dall'Atalanta ma al momento non rientra nei piani di Allegri per la prossima stagione. 

Uno dei nodi principali da sciogliere per De Laurentiis che nei prossimi giorni incontrerà i suoi agenti: ancora nessuna intesa sul rinnovo, con la prospettiva pericolosa di un addio a parametro zero tra un anno. Non ci sono solo Dybala e Lukaku per l’Inter, che sta lavorando a Bremer da settimane. C’è ancora distanza tra la richiesta del Toro e l’offerta dei nerazzurri, in attesa di capire quale sarà il futuro di Bastoni e De Vrij: serve una cessione per sbloccare il brasiliano, miglior difensore della scorsa Serie A. Il Milan sta lavorando per il rinnovo di Tomori, mentre il futuro di Romagnoli è sempre più incerto, e intrecciato con quello di Acerbi. Ma il difensore rossonero sta valutando tutte le possibilità, compresa una nuova avventura al Valencia di Gattuso. La Fiorentina intanto vorrebbe ripartire da Milenkovic e Igor, ma hanno entrambi mercato e con l’offerta giusta potrebbero partire. Mentre il Real Madrid nei giorni scorsi ha giocato d’anticipo sistemando la difesa con l’ufficialità di Rudiger.

© RIPRODUZIONE RISERVATA