Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, torna di moda Torreira: Sarri valuta tra l’uruguaiano e Ilic per rinforzare il centrocampo

Lazio, torna di moda Torreira: Sarri valuta tra l uruguaiano e Ilic per rinforzare il centrocampo
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Giugno 2022, 12:19 - Ultimo aggiornamento: 7 Giugno, 09:34

Continuano le riflessioni sulla Lazio del futuro. L’asse Formello-Castelfranco è caldo con Sarri che continua a premere con Lotito e Tare in vista di un mercato che stenta ancora a decollare. A tal proposito, una delle motivazioni che ha spinto il tecnico a firmare il rinnovo fino al 2025 era la garanzia di ottenere alcuni colpi prima del ritiro di Auronzo di Cadore. Al momento però l’unica trattativa conclusa è quella per Marcos Antônio, centrocampista classe 2000 dello Shakhtar Donetsk atteso nella Capitale a metà giugno. Il brasiliano sarà il primo investimento di questa sessione estiva (8 milioni più bonus), ma sulla linea mediana potrebbe non essere l’ultimo.

Lazio: rispunta Torreira a centrocampo, Sarri pensa sempre a Ilic

Com’è ormai noto la Lazio è in attesa di eventuali offerte per i due top player del centrocampo, Milinkovic e Luis Alberto. Per il serbo difficilmente Lotito scenderà sotto i 70 milioni di euro di richiesta, ma dopo un flebile tentativo dello United (55 milioni) non si è registrato alcun altro interessamento. Red Devils e Psg restano comunque alla finestra. Così come il Siviglia per Luis Alberto, per il quale il club capitolino chiederà circa 30 milioni. Tutto tace in uscita, mentre in entrata torna di moda un vecchio pallino di Sarri.

Sarri, la garanzia è la parola di Lotito: «Rinforzerò la Lazio»

Calciomercato Lazio, fatta per Marcos Antônio: scambio di documenti con lo Shakhtar Donetsk

Dopo il mancato riscatto della Fiorentina dall’Arsenal, Torreira è finito di nuovo nel mirino del club. Il centrocampista uruguaiano si è rilanciato a Firenze con 35 presenze, 5 gol e 2 assist, ma ciò non è bastato al momento per trovare un punto di incontro tra il club viola e l’Arsenal. I Gunners chiedono circa 15 milioni, la Fiorentina vuole invece uno sconto e non è da escludere che durante questa fase di stallo possa inserirsi la Lazio per un possibile prestito. Con Torreira con ogni probabilità Marcos Antônio si sposterebbe sulla mezzala. Cosa che invece non avverrebbe con un altro profilo che piace al Comandante come Ilic del Verona. Il presidente Setti non ha chiuso alla possibilità anche di una doppia trattativa con la Lazio, ma per il classe 2001 serbo servirà sborsare una cifra tra i 15 e i 20 milioni, cosa impossibile senza una cessione illustre. Tanti piani, ma poche possibilità, almeno per ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA