Il Gallo torna a cantare: 38 punti e 10 triple contro Boston. Utah batte anche i Lakers

Giovedì 25 Febbraio 2021
Il Gallo torna a cantare: 38 punti e 10 triple contro Boston. Utah batte anche i Lakers

Via i problemi fisici, Atlanta si gode il vero Danilo Gallinari. L'azzurro è il protagonista della notte NBA e anche quello del successo degli Hawks sui Boston Celtics 127-112: per il Gallo 38 punti, 6 rimbalzi e 2 assist ma soprattutto il record di franchigia di 10 triple a segno. Per lui 13/16 al tiro, 10/12 dall’arco e +25 di plus/minus. E già nel primo tempo era partito fortissimo: 24 punti e 7/7 da tre. Quella di stanotte è la quarta prestazione a livello realizzativo, la migliore degli ultimi sei anni. «Fa sempre molto piacere fare la storia, segnare in qualche modo i record di una franchigia - ha detto a fine partita -. Sono davvero felice per questo. Ovviamente, quando la tua serata perfetta al tiro coincide con una vittoria della squadra, tutto ha un sapore più gradevole». 

Utah inarrestabile: battuti anche i Lakers 

Continua la marcia inarrestabile della sorpresa di stagione, gli Utah Jazz, stavolta contro un avversario di blasone come i Lakers. I campioni in carica sono stati abbattuti dalla furia della capolista a ovest con un pesante 114-89. Per i Lakers è la quarta sconfitta consecutiva.

Nelle altre gare, vittoria di Oklahoma sugli Spurs per 102-99: mattatore della gara Shai Gilgeous-Alexander autore di 42 punti. Ancora un ko per i Rockets, stavolta battuti dai Cavs per 112-96. Chicago ha superato Minnesota 133-126, grazie anche ai 35 punti di Zach LaVine. Conferma il suo buon periodo (quarta vittoria di fila) Miami Heat, a spese dei Raptors battuti 116-108. Infine vittoria degli Hornets sui Suns 124-121. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA