Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Teatro sequestrato e sindaco indagato, Cicchetti replica: fiero di aver consentito gli spettacoli al Flavio

Teatro sequestrato e sindaco indagato, Cicchetti replica: fiero di aver consentito gli spettacoli al Flavio
1 Minuto di Lettura
Giovedì 11 Giugno 2020, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 17:30

RIETI - Poco fa il sindaco Antonio Cicchetti ha  replicato sul sequestro del teatro Flavio e la sua iscrizione nel registro degli indagati: “In un’Italia scossa e sconcertata dall’uscita di noti criminali ristretti al 41 bis e dalle intercettate confidenze telefoniche tra eccellenti esponenti del Consiglio superiore della magistratura, sono fiero di essere indagato per aver consentito ai miei concittadini di godere, in assoluta sicurezza, degli spettacoli di elevato contenuto culturale allestiti nell’unico Teatro della Città”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA