Sisma, le accuse di Pirozzi (FdI) sulla sospensione dei mutui ai proprietari di case inagibili

Sisma, le accuse di Pirozzi (FdI) sulla sospensione dei mutui ai proprietari di case inagibili
2 Minuti di Lettura
Sabato 6 Febbraio 2021, 13:20

RIETI - «Chi ha sospeso il mutuo della casa nel 2017 perché terremotato, ha avuto la sgradita sorpresa, nell'atto del rinnovo di questa sospensione, che le banche comunque pretendono gli interessi dal momento che e' stata istituita la pratica del blocco del mutuo. E' una vera e propria scorrettezza in un momento drammatico che si somma ad un dramma economico e sociale in corso oramai da piu' di un anno'». Lo afferma Sergio Pirozzi, Responsabile Nazionale per Fratelli d'Italia del Dipartimento Emergenza e Grandi Rischi.

«Chi ha sospeso il mutuo alla data del maggio 2017 - fa sapere Pirozzi - in questi giorni, in fase di firma per la sospensione fino a dicembre 2021, è venuto a conoscenza che dovra' pagare gli interessi maturati per il periodo di sospensione non limitatamente all'importo sospeso ma su tutto il capitale residuo al momento della sospensione. Un vero e proprio aggravio economico».

Inoltre ci sono anche casi dove «la rata del mutuo e' stata comunque presa dalla banca», un vero e proprio «artifizio contro tutte le regole di buon senso». Facciamo un appello, conclude Pirozzi, «al commissario Legnini, alle regioni Abruzzo, Marche, Lazio, Umbria, all' Abi e al Mef perche' intervengano per porre rimedio a questa ingiustizia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA