Rieti, lite al centro commerciale:
una donna finisce al de Lellis

Martedì 22 Ottobre 2019
RIETI - Urla e grida poi un improvviso malore e una donna si accascia a terra in stato di semincoscienza. Provvidenziale e tempestivo l'intervento dei carabinieri che hanno somministrato alla vittima le pasticche di cui aveva bisogno. Momenti di tensione all'interno di un centro commerciale del nucleo industriale Santa Rufina-Cittaducale questa mattina poco dopo le 8. Ancora da accertare le cause e i motivi che hanno portato due donne ad avere un violentissimo diverbio.

Un alterco i cui toni sono andati alle stelle e, dopo grida e urla, una delle donne - dopo essersi allontanata - ha accusato un malore ed è caduta a terra con crisi respiratoria e tachicardia riuscendo però ad allertare i carabinieri dichiarando loro di essere stata aggredita. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Cittaducale che hanno soccorso la donna prima dell'arrivo del 118 e del trasferimento in ospedale somministrandole delle pillole che questa aveva con sè. © RIPRODUZIONE RISERVATA