Rieti, la Npic pronta a chiudere
in bellezza l'anno a Roma.
Scagnoli resta guida tecnica

Sabato 14 Dicembre 2019 di Paolo Annibaldi
RIETI - La Npic Rieti torna in campo domani, 15 dicembre, alle 11.30  nel campionato di serie B (girone C) di basket in carrozzina, a Roma contro il Santa Lucia. Imperativo è riscattare la sconfitta subita nell’ultima di campionato contro la  Menarini Volpi Rosse Firenze e ripartire subito. Quella contro il Santa Lucia è l’ultima partita del 2019 prima della lunga sosta natalizia. Per gli uomini di Roberto Scagnoli si tornerà poi in campo il 18 gennaio a Battipaglia.

Dimissioni respinte

A proposito di Roberto Scagnoli, sarà regolarmente al suo posto dopo le dimissioni presentate all’indomani della sconfitta con Firenze «per dare una scossa all'ambiente»: la società in settimana ha rigettato le dimissioni e tutto si è dunque rimesso a posto. Tornando alla partita di domenica   contro il Santa Lucia, è un match che presenta insidie come spiega coach Scagnoli. “Il Santa Lucia ha due squadre - dice Scagnoli-  quella che affrontiamo domani e quella che milita in serie A. Il regolamento prevede anche la possibilità di far giocare qualche giocatore di A nella Serie B . Se così sarà anche domenica avremo, oltre la voglia di riscatto, la possibilità di misurarci con giocatori di categoria superiore e sarà oltremodo stimolante”.
 
Intanto è tornato nelle disponibilità della squadra il PalaCordoni dopo il restyling e la messa in sicurezza degli impianti. La Npic già dall’ultima settimana si è allenata nell’impianto di piazzale Leoni. Al PalaCordoni il basket in carrozzina si potrà godere dal prossimo febbraio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma