Rieti, l'olio e la cultura Sabina
accendono i motori con i Sabinacci

Sabato 11 Novembre 2017 di Fabiana Battisti
Rieti, l'olio e la cultura Sabina accendono i motori con i Sabinacci

RIETI - Domani, con il ritorno dell’abbondanza del prodotto essenziale della terra sabina: l’oliva, dopo due anni di stop torna il tanto atteso «Andar per Olio e per Cultura in Motocicletta». L’evento del gruppo motociclistico i Sabinacci, nasce nel 2009, in collaborazione con la Pro loco e il comune di Montebuono e di Cantalupo, da un’idea di Fiorenzo Francioli, presidente di Mototuristi solidali già noto per la motostaffetta in solidarietà di Villa San Lorenzo a Flaviano.

L’idea si ispira alla passione sempre più diffusa dagli anni Ottanta in poi verso la due ruote: la motocicletta. Un mototurismo di qualità, che si anima e vive nel fine settimana, ma non solo, con lo spirito della conoscenza dei luoghi e delle culture con cui viene in contatto, accurato nella ricerca eno-gastronomica, artistica, spirituale e delle tipicità di pregio. «Andar per Olio e per Cultura in Motocicletta», da qui si struttura con l’intenzione di promuovere i borghi di un territorio di Provincia sempre più “in rete” che gradualmente trovi la sua strada per crescere e affermarsi, formando nuove coscienze e nuovi impulsi per l’economia locale.

Il connubio tra ricchezze monumentali e culturali e la voglia dei gruppi di appassionati delle due ruote partecipanti di stringersi in comunità si combina in una giornata colma di sapori e bellezza alla gastronomia tipica di qualità, in cui protagonista indiscusso della tavola resta l'olio extravergine d'oliva DOP Sabina, assaporato e scoperto nell’esperienza diretta dei frantoi immersi nei suggestivi paesaggi sabini. Come sostengono gli organizzatori, i Sabinacci di Montebuono: “amicizia, che lega persone ed unisce le emozioni. Questo vogliamo che sia questa giornata, calda e gratificante per il corpo e lo spirito.”

PROGRAMMA
 09.00 - Montebuono (Ri) – Piazzale della Vittoria Appuntamento e raggruppamento dei 
partecipanti e colazione
 10.30 – Visita al Frantoio Minicucci Cairo in Montebuono con degustazione di bruschette 
con olio novello extra-vergine DOP Sabina 
 11.30/12.15 – Visita guidata alla Chiesa di Sant’Adamo a cura del Comune di Cantalupo in Sabina
 12.30 – Visita al Frantoio "Olio Sapora" di Daniela Di Mario con degustazione/antipasto di 
prodotti tipici preparati a base olio novello extra-vergine DOP Sabina
13.30 – Sala polivalente Belvedere Mostocotto di Montebuono – Pranzo con degustazione di 
prodotti tipici preparati a base di olio novello extra-vergine DOP Sabina (*) e con degustazione di 
formaggi e mozzarelle del Caseificio "Le Perle degli Angeli" prodotti utilizzando esclusivamente 
latte di bufala 100% del proprio allevamento
15.30 Sala conferenze Belvedere Mostocotto di Montebuono 
Introduzione all’assaggio dell’olio a cura del dottor Giorgio Pace del Consorzio Sabina Dop

La partecipazione è aperta a tutti gli interessati.  Verrà consegnato a tutti i partecipanti un ricordo 
della manifestazione. Per informazioni e prenotazioni: www.sabinacci.it info@sabinacci.it 
329.9180028 327.8825334 329.6504406

© RIPRODUZIONE RISERVATA