La Kienergia centra il bis con sofferenza nel finale: Senigallia ko 76-71. Foto

Michele Antelli (foto Meloccaro)
di Lorenzo Santilli
3 Minuti di Lettura
Domenica 10 Ottobre 2021, 19:57 - Ultimo aggiornamento: 21:14

RIETI - All'esordio casalingo, la Kienergia Npc non tradisce le attese e batte la Goldengas Senigallia 76-71. Contro Senigallia, la Npc è avanti dal primo all'ultimo minuto: Antelli crea il solco, grandi prove anche per Timperi e Papa. Brivido nel finale per gli uomini di Ceccarelli, un calo di energie riavvicina prepotentemente la Goldengas fino al meno 3, serve così un Del Testa micidiale per mettere in ghiaccio il match. 

 

Il primo tempo
Solo la Kienergia in campo nelle prime battute, gli uomini di Ceccarelli impongono il proprio ritmo, volando sull'8-0. Senigallia fatica terribilmente, la Npc gioca che è una meraviglia e al PalaSojourner è uno show: 19-5 a 3' dal termine. Gli ospiti tentano una mini reazione, ma la Kienergia resta su livelli altissimi e il primo quarto si chiude 23-10 in favore dei reatini. Grande Npc anche nel secondo quarto: Franco ruba palloni a ripetizione, Broglia fa voce grossa sotto le planche e Antelli si sblocca da 3 e la Npc vola sul +17 (34-17). Gli ospiti provano a rientrare. ma il pallino del gioco è sempre dei reatini: Antelli guida i suoi, segna anche Vujanac da 3, Npc avanti 39-25 all'intervallo lungo.

La ripresa

La tripla di Tiberti apre il secondo tempo, ma Rieti continua a concedere troppo a rimbalzo. Torna a girare alla perfezione l'attacco reatino: Antelli, in serata di grazia, butta giù un'altra tripla, a segno da 3 anche Papa e la Npc torna sul +17. Ceccarelli si becca anche un tecnico, gli ospiti tentano un altro assalto con Bedin, ma è troppo poco per contrastare questa Npc: avanti 59-46 alla penultima sirena. Gnecchi riavvicina i suoi, Timperi è un cecchino dalla media, torna a segnare anche capitan Broglia: Rieti sempre avanti. Nella seconda parte di frazione, la Npc abbassa la guardia: Senigallia piazza un 8-0 di parziale e partita riaperta (67-62). Ceccarelli chiama time out e inserisce Del Testa: il tiratore toscano è decisivo su entrambi i lati del campo, firmando 5 punti consecutivi e Gabrielli è costretto a fermare il gioco. Brivido Kienergia: Senigallia rientra fino al meno 3, la Npc gestisce male un possesso chiave e a 35'', la palla è dei marchigiani. La Goldengas fallisce il possesso del possibile pareggio, dall'altra parte Broglia torna in lunetta e fa 2/2. Termina 76-71 per la Npc. 

Il tabellino

KIENERGIA RIETI: Antelli 16 (5/8, 2/6), Testa 7 (2/5, 1/2), Timperi 12 (5/7, 0/4), Papa 11 (4/7, 1/3), Tiberti 9 (3/4, 1/2); Del Testa 9 (3/4, 1/4), Broglia 7 (1/1, 1/4), Vujanac 3 (1/1 da 3), Franco 2 (1/3, 0/3), Frizzarin 0, Cortese ne, Buccini ne. All. Ceccarelli.

GOLDENGAS SENIGALLIA: Giannini 10 (2/5, 2/6), Giacomini 6 (2/5, 0/6), Varaschin 6 (3/6, da 2), Bedetti 13 (4/7, 0/1), Bedin 13 (6/9 da 2); Gnecchi 11 (1/2, 3/3), Calbini 6 (0/1, 2/2), Cicconi 6 (2/2 da 2), Figueras ne, Rossini ne, Terenzi ne. All. Gabrielli

Arbitri: Silvestri (Rm) e Faro (Rm)

Note: Tiri da 3 Rieti 8/29, Senigallia 7/18; Tiri liberi 4/4, Senigallia 10/22. Fallo tecnico Ceccarelli 27’41 (56-43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA