L'Aquila calcio ha scelto Amatrice per il ritiro
primo test contro la squadra del sindaco Pirozzi

Martedì 1 Luglio 2014 di Fabio Calcioli
AMATRICE - E’ ufficiale: dal prossimo 20 luglio fino al successivo 13 agosto la squadra de L’Aquila calcio, società militante a buoni livelli in Lega Pro - quest'anno ha fallito di un soffio la promozione in serie B - sarà in ritiro precampionato nella cittadina di Amatrice. La popolazione amatriciana si sta preparando ad accogliere la squadra abruzzese e tutto lo staff con gioia, data anche la vicinanza geografica e la breve distanza che collega Amatrice con il capoluogo abruzzese.



I giocatori e lo staff alloggeranno all’Hotel Ristorante Roma e gli allenamenti della compagine abruzzese si svolgeranno presso le strutture sportive locali messe a disposizione dall’amministrazione comunale. Nel corso della preparazione saranno programmate alcune partite amichevoli per preparare al meglio la prima partita ufficiale della nuova stagione, valida per il primo turno eliminatorio della prossima Tim Cup, ossia la Coppa Italia.



L’unico match noto ad oggi è solamente l’ultima amichevole, in programma nella giornata del 12 agosto. L’avversaria della squadra rossoblù nella partita in questione sarà il Trastevere Calcio, allenato dal sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, già giocatore ed allenatore di Amatrice, Rieti, Ascoli Primavera, Civitavecchia, San Basilio e Viterbese. La società aquilana, sul proprio sito web, ha ringraziato l’amministrazione comunale di Amatrice e il sindaco Pirozzi per la fattiva collaborazione nell’organizzazione del ritiro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Chi era Trilussa?”: cosa rispondono i ragazzi di Trastevere

di Veronica Cursi