Paola Barale delusa da Ballando con Le Stelle: «Show troppo “gossipparo”. La giuria? Volevano mi arrabbiassi»

La showgirl si toglie qualche sassolino dalla scarpa e ricorda la sua esperienza nel programma condotto da Milly Carlucci

Paola Barale delusa da Ballando con Le Stelle: «Show troppo gossipparo . La giuria? Volevano mi arrabbiassi»
3 Minuti di Lettura
Martedì 29 Agosto 2023, 11:30 - Ultimo aggiornamento: 15:09

Paola Barale, a un anno di distanza, ricorda la sua esperienza a Ballando con le Stelle. Mentre Milly Carlucci è a lavoro per costruire il nuovo cast del talent show di Rai1, la showgirl ospite di Liberrima a Lecce ( per presentare il suo libro Non è Poi la fine del Mondo) si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Per Paola Barale infatti l'esperienza nello show di danza non è stata proprio come se la aspettava. 

Paola Barale e l'aborto, i messaggi choc: «Mi hanno detto che uccido i figli. Ognuna è libera di fare questa difficile scelta»

Paola Barale racconta la sua esperienza a Ballando con le Stelle

«Il sabato sera la gente vuole rilassarsi e Ballando con le Stelle italiano, l’anno scorso, è stato veramente pesante e io non ho aderito a questo perchè è diventato gossip e quindi non è andato come avrei voluto io perché questa cosa mi ha impedito molto di esprimermi».

Non rinnega nulla la Barale: «Dall’altra parte sono molto felice di averlo fatto perché il ballo fa benissimo». Ma lei, che non ha mai amato i chiacchiericci non si è trovata a suo agio con le dinamiche del programma. 

Ballando con le stelle, il cast: ufficiale Rosanna Lambertucci. Da Caprarica a Barbieri ecco chi ci sarà nella nuova edizione

La delusione

«Da un certo punto di vista mi ha fatto bene, dall’altro sono rimasta un po’ dispiaciuta perché lo pensavo diverso. Io avevo deciso di accettare perché mi sembrava un programma meno gossipparo e invece l’anno scorso lo è stato». Paola Barale poi parla anche della giuria. «Poi anche questa giuria che litigava sempre. Il giurato con cui andavo più d’accordo? Nessuno. Io poi non ero funzionale al programma perché quando mi dicevano che ballavo male loro volevano che io mi arrabbiassi, invece io dicevo hai ragione. – riporta BlogTv– E quindi da un punto di vista dell’intrattenimento, non gli davo quello che volevano. Loro lo sapevano…». E continua: «Chi fa la tv mi conosce. Se tu prendi una come me, io non amo il gossip, sono una molto riservata, mi pagano anche abbastanza bene per farlo. Visto che mi paghi, ma sfruttami per quello che ti posso dare, no?! Se tu insisti fai male, io alla fine ho portato a casa qualcosa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA