Giorgio Armani firma le divise formali della Nazionale di calcio italiana

Lunedì 18 Marzo 2019
«Sono felice di tornare al calcio: dopo l'esperienza con il Chelsea e con il Bayern torno a vestire la Nazionale italiana per la quale disegnai le divise dei Mondiali 1994». Ha detto così Giorgio Armani dopo la firma dell'accordo che per i prossimi quattro anni lo porterà a firmare le divise formali dei nostri giocatori. Come Fashion & Luxury Outfitter per la Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC) lo stilista disegnerà il guardaroba formale della Nazionale italiana di calcio, dell'Under 21 e della Nazionale Femminile.

La fornitura sarà firmata Emporio Armani. L'accordo è stato presentato al Centro tecnico federale di Coverciano 
«La nuova partnership sottolinea il forte legame di Giorgio Armani con il mondo dello sport - si legge nella nota congiunta di Emporio Armani e FIGC - Nel corso degli anni, lo stilista ha collaborato con la Nazionale di calcio inglese e con alcuni dei club più importanti a livello internazionale, come Newcastle United F.C., Chelsea F.C. e F.C. Bayern Munich, firmandone le divise ufficiali».

La Nazionale maschile si è radunata il 18 marzo a Coverciano in vista delle qualificazioni per il Campionato europeo di calcio 2020 e in questa occasione ha indossato per la prima volta gli abiti ufficiali firmati Emporio Armani. Sarà poi la volta della Nazionale Under 21, che quest'anno disputerà proprio in Italia l'Europeo di categoria, e della Nazionale femminile che sarà, dopo vent'anni, tra le protagoniste del Mondiale Femminile in Francia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma