Milan, preso Krunic. De Ligt-Psg: Raiola a Parigi anche per Donnarumma

Mercoledì 12 Giugno 2019 di Eleonora Trotta
Rade Krunic
Primo squillo del Milan targato Maldini-Massara (a Milano per la firma): dall'Empoli arriva Krunic, centrocampista bosniaco classe '93. I rossoneri hanno chiuso l'affare con i toscani sulla base di 8 milioni di euro più bonus, mentre al calciatore è stato garantito un quadriennale da circa 1 milione a stagione. Ma non finisce qui, il dt Maldini vuole portare a termine anche l'operazione per Stefano Sensi. In uscita tiene, invece, banco il futuro di Donnarumma: l'intenzione del Milan è quella di monetizzare la cessione del giovane estremo difensore, per finanziare anche il mercato in entrata. United e Psg restano i club maggiormente interessati. Pertanto, va monitorata la presenza di Mino Raiola a Parigi per la cessione di De Ligt (75 milioni di euro). Il blitz in Francia dell'agente italo-olandese potrebbe servire per approfondire pure la situazione del portiere campano. 

Rimarrà in Italia invece Nicolò Barella, già d'accordo con l'Inter: «Dopo cinque anni al Cagliari è giusto che vada - ha dichiarato a SkySport il presidente Giulini-. Il club nerazzurro è molto interessato al giocatore, così come altri club. Ha fatto una proposta seria, la stiamo valutando ma ad ora non ci soddisfa. Defrel? Ci piace». Spostandoci in Spagna, il Real Madrid ha ufficializzato l'arrivo di Ferland Mendy dal Lione. Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 11:28


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma