AMADEUS

Sanremo 2020, i cantanti della 70° edizione: testi e significati delle 24 canzoni in gara

Giovedì 30 Gennaio 2020
Sanremo 2020, i cantanti della 70° edizione: i testi e i significati delle 24 canzoni in gara

Sanremo 2020: è tutto pronto per la 70° edizione del Festival in onda su Rai1 dal 4 all’8 febbraio. La kermesse canora più famosa d'Italia quest'anno sarà condotta da Amadeus, presentatore e direttore artistico, con il coinvolgimento di Tiziano Ferro. C'è molta attesa per le esibizioni dei cantanti in gara che presentaranno le loro canzoniGrande varietà di generi, dal pop al rock, rap e qualche sfumatura jazz, con importanti nomi del panorama nazionale. Tanti i temi toccati nei testi: l'amore, in ogni sua forma, i ricordi, la forza di rialzarsi e non manca qualche ritratto della società di oggi. 

Rula Jebreal, prime foto con Amadeus: sul palco la prima sera parlerà di violenza sulle donne


Dopo le polemiche, il rapper Junior Cally presentaerà
No grazie, una sorta di inno pop antipopulista. Nelle canzoni in gara c'è poi tanta famiglia - Giordana Angi dedica il suo pezzo alla mamma, Paolo Jannacci alla figlia, mentre Piero Pelù al nipote - ma anche tante incursioni nell'attualità, come nei testi di Bugo e Morgan, dei Pinguini Tattici Nucleari e della agguerrita Rita Pavone. Ecco i testi e i significati di tutte le 24 canzoni in gara:
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani