Il Barcellona torna su Berardi, il Liverpool rilancia per Zielinski

Venerdì 27 Maggio 2016 di Eleonora Trotta
Domenico Berardi alla Juve, ma forse solo di passaggio. A Torino non si interrompono una serie di valutazioni sul futuro del giovane attaccante, che i bianconeri vogliono comprare dal Sassuolo per la cifra stabilita di 25 milioni di euro (nell'affare non è escluso l'inserimento di nuove contropartite).
Una volta acquisito il cartellino della punta calabrese, il dg Marotta potrebbe decidere di cederlo all'estero o ad un'altra società italiana disposta ad investire una cifra importante. Intanto il ds Paratici è a Milano diviso tra i colloqui con gli agenti di Caprari e Lapadula e i prossimi incontri con il Real Madrid, fissati dopo la finale di Champions. Sul tavolo il diritto di recompra che gli spagnoli vogliono esercitare per rivedendere Morata al miglior acquirente (Arsenal e Psg restano in pole).


ASSE BLAUGRANA
L'asse iberico, in particolare quello blaugrana, si conferma davvero bollente per la Juventus. E il riferimento va anche a Berardi. Stamane il 'Mundo Deportivo' apriva parlando di lui come prossimo quarto attaccante del Barcellona. Una notizia che ha un fondamento di verità: il ds Braida è stato avvistato più volte sugli spalti del 'Mapei Stadium' per osservare l'attaccante dal vivo. Un corteggiamento noto, insieme a quello del Tottenham, dell'Inter e del Milan. Ma sarà la Juventus, già interessata a Mascherano del Barça (Alves, il più vicino, si libererà a parametro zero), a tracciare la strada del destino di Berardi. La decisione verrà presa insieme al giocatore, perplesso su un futuro a Vinovo e a Barcellona in questi giorni, ufficialmente, per vacanza. C'è chi non esclude la permanenza del calciatore un altro anno al Sassuolo.


ZIELINSKI E MILIK
La giornata odierna ha poi registrato un'importante accelerata del Liverpool per Zielinski. Le parti sono tornate molto vicine dopo qualche giorno di riflessione. Il Napoli, più della Roma, continua a seguire con attenzione le prossime evoluzioni legate al centrocampista polacco. Aria di cambiamento anche per un compagno di Nazionale come Milik, trattato dalla Lazio e dalla Roma: “Deciderò il mio futuro dopo gli Europei visto che potranno cambiare molte cose”. Le parole dell'attaccante dell'Ajax, valutato ora circa 20 milioni di euro.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nasce il corso di Osservatore per guardare bene le partite

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma