Sampdoria, Ranieri soddisfatto: «Come prima, va bene così»

Domenica 20 Ottobre 2019
«Oggi sono contento»: il punto strappato alla 'suà Roma al suo debutto sulla panchina sampdoriana soddisfa Claudio Ranieri: «Sono soddisfatto - ammette a Sky nel dopo partita - soprattutto dopo solo una settimana di allenamento e contro una Roma buonissima e che fa un gran possesso palla. Non volevamo farli entrare centralmente, perché lì la Roma è molto forte e i ragazzi sono stati bravi a portarli sempre sugli esterni. Dovevamo ripartire in un'altra maniera, ma come prima cosa i ragazzi hanno dato tutto ed era quello che avevo chiesto. Comunque, come prima partita i ragazzi oggi hanno dato tutte e sono contento», ammette il tecnico ch proprio oggi spegne 68 candeline. «Adesso fatemi conoscere meglio tutti i giocatori e poi proveremo i temi offensivi», risponde a chi gli domanda dello scarso feeling col gol dei doriani (appena 4 gol in 8 partite). Entrato in campo commosso per il sostegno del suo nuovo pubblico e per il tributo degli ex tifosi giallorossi che lo hanno omaggiato dagli spalti («si vede che mi sto rincoglionendo», scherza), il neo tecnico testaccino parla anche delle difficoltà ambientali trovate al suo arrivo a Genova: «Ne ho passate tante nella mia carriera ma per me è importante il campo. Io e i giocatori dobbiamo tirarci fuori da questi problemi e pensare solo al campo. Certo - conclude - mi farebbe piacere se ci fosse coesione da parte di tutti ma i tifosi ci sono stati di aiuto oggi e li ringrazio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma