Mourinho saluta il Portogallo: «Arrivederci Setubal». Domani l'arrivo a Roma

Mourinho saluta il Portogallo: «Arrivederci Setubal». Domani l'arrivo a Roma
di Gianluca Lengua
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Luglio 2021, 16:48 - Ultimo aggiornamento: 18:22

«Arrivederci Setubal». Josè Mourinho saluta la città in cui è nato e che lo ha accolto negli ultimi giorni prima di trasferirsi a Roma. Lo Special One domani prima dell’ora di pranzo atterrerà all’aeroporto di Ciampino con un volo privato, ad attenderlo cronisti, tifosi e una macchina della Roma che lo porterà a Trigoria. Lui, intanto, fa crescere l’attesa con un post su Instagram in cui ha pubblicato una foto di spalle davanti a una splendida spiaggia e, appunto, la didascalia: «Arrivederci Setubal» con un cuore rosso e una bandiera portoghese.

Il tecnico potrebbe non sottoporsi a quarantena nel caso in cui fosse in Portogallo da più 14 giorni, ma se in questo arco temporale ha effettuato anche solo un viaggio nel Regno Unito allora si dovrà sottoporre a isolamento fiduciario. A meno che non gli venga concesso un permesso di lavoro speciale che lo esenti dalla disposizione emanata dal governo per arginare la pandemia.

La battuta

Poi, in perfetto stile Special One, anche una battuta sulla nazionale italiana di Roberto Mancini, rilasciata a TalkSport: «Un pronostico per Belgio-Italia? Se non dico Italia, domani quando atterro mi uccidono. Quindi dico Italia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA