Liechtenstein-Italia, Mancini: «Ho avuto le risposte che cercavo»

Martedì 15 Ottobre 2019
Mancini è soddisfatto, al di là del record raggiunto: ha eguagliato le nove di fila di Vittorio Pozzo. «Abbiamo fatto fatica all'inizio, perché non trovavamo il secondo gol ma, cambiando tanti giocatori, poteva anche starci. Ho avuto risposte positive, ma i ragazzi avevano giocato poco insieme e questo era il problema». Così, ai microfoni della Rai, il ct azzurro Roberto Mancini commenta il successo sul Liechtenstein. «Il record di Pozzo? M'interessa il record dei due Mondiali e dell'Olimpiade - ha aggiunto, commentando le 9 vittorie di fila degli azzurri sotto la sua gestione -: quello sarebbe molto più importante. Accontentarsi dell'Europeo? Magari». Cristante e Di Lorenzo scalano posti verso Euro 2020? «Se erano qua è perché ci crediamo - ha aggiunto -. A giugno per forza di numeri qualcuno bravo dovrà restare a casa. Io spero che tutti questi giocatori possano avere altre possibilità, sono bravi. Noi cerchiamo di migliorare di squadra, a giugno vedremo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma