Francia, Neymar e Alvaro Gonzalez rischiano 10 giornate

Francia, Neymar e Alvaro Gonzalez rischiano 10 giornate
di Giuseppe Mustica
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Settembre 2020, 12:22 - Ultimo aggiornamento: 12:23

Le indagini sono ancora in corso. Ma stando all’Equipe, Neymar e Alvaro Gonzàlez rischiano almeno 10 giornate di squalifica a testa: il primo per insulti omofobi; il secondo invece per quelli razzisti. Ancora non si hanno date certe sulla decisione che dovrà prendere la commissione disciplinare d’oltralpe, ma in Francia si parla di “caso molto delicato che dovrebbe portare a delle pesanti sanzioni”. Anche perché, il “lasciar andare” scatenerebbe delle vibranti proteste. 
 
PSG E OM COLLABORANO
 In ogni caso le due società stanno collaborando attivamente affinché la verità venga a galla senza lasciare nulla al caso. Neymar ha già scontato le due giornate di squalifica e tornerà in campo nel weekend, mentre per il difensore spagnolo del Marsiglia una prima decisione ci sarà domani, visto che la settimana scorsa era stato ancora tenuto sotto indagine. Ma le ultime indiscrezioni parlano, ancora, di un ulteriore approfondimento che potrebbe costare caro a entrambi. In Francia, dopo la “partita della vergogna” (così è stata ribattezzata per via della rissa finale che ha portato a 5 espulsi) si è alzato un polverone pieno di polemiche e accuse. E la commissione disciplinare proprio per questi motivi, ha tutta l’intenzione di usare la mano pesante.
 
ARRIVEDERCI ALL’ANNO PROSSIMO?
 Se venissero confermate le previsioni del quotidiano francese, allora per i calciatori in questione il 2020 potrebbe essere già finito. Una situazione che però non avrà delle risposte nel giro di qualche giorno, ma ci saranno delle indagini ancora più approfondite per capire l’entità degli insulti, che ci sono stanti, durante il classico francese. Sia il Psg che l’OM hanno difeso, con dei comunicati, i propri tesserati dalle accuse che li hanno investiti. Ma dalle immagini delle telecamere viene fuori una realtà completamente diversa da quella descritta. Neymar, comunque, nel fine settimana giocherà, ma potrebbe essere la sua ultima partita in Ligue1 nell’anno solare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA