Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Footvolley tour italiano 2022 con cinque eventi internazionali: ​Tonetto e Aldair 'ambassador'

Footvolley tour italiano 2022 con cinque eventi internazionali: Tonetto e Aldair 'ambassador'
2 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Maggio 2022, 21:10

Tre eventi nazionali e cinque internazionali: è ricco il calendario italiano del footvolley per i prossimi mesi. A presentarlo, nel salone d'onore del Coni, il presidente dell'Asi, senatore Claudio Barbaro, e gli 'ambassador' Aldair e Max Tonetto. Il tour nazionale 2022 sarà il più ricco di sempre: tre gli appuntamenti del campionato italiano Fvit, e tra i cinque internazionali anche le fasi finali del campionato europeo (EFVL), che si svolgerà Ì11 settembre a Ostia. A sospingere il footvolley in crescita, gli ambasciatori del calibro di Tonetto e Aldair il prossimo 18 giugno disputeranno un incontro dimostrativo nel Centrale del Foro Italico, nel corso dei mondiali di beach volley.

«Ci sono ampi margini di crescita per questa disciplina - ha spiegato Barbaro - L'approccio del nostro ente di promozione vede con grande interesse le novità; c'è la necessità di accompagnare gli amici del footvolley in un percorso crescita, non solo a livello di tesseramenti, ma affinché sia riconosciuto dal Coni. Il nostro obiettivo è farlo diventare una federazione e saremmo felici di aver dato il nostro contributo». Un aiuto che intanto arriva anche con 'Play FootVolley' l'iniziativa ASI per dare impulso organizzativo alla disciplina. A margine, Aldair ha parlato anche del suo vecchio amore, la Roma: «In questi anni è mancata continuità e si è sbagliato tanto all'inizio: servono anche i calciatori e penso che Mourinho cercherà di portare i giocatori che aveva chiesto l'anno scorso. Zaniolo? Spero resti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA