JUVENTUS

Juve, ceduto Muratore all'Atalanta

Lunedì 29 Giugno 2020
Simone Muratore

L'Atatanta ha ufficializzato l'acquisto dalla Juventus del centrocampista o difensore centrale Simone Muratore. Nato a Cuneo il 30 maggio 1998, definito dal sito ufficiale «duttile e intelligente tatticamente, dotato di una buona struttura fisica e visione di gioco», è cresciuto nel Villafalletto, la squadra del suo paese, e nel Saluzzo, quindi dal 2012 nel settore giovanile bianconero. Muratore è fresco di esordio in serie A, nel 4-0 casalingo al Lecce del 26 giugno, dopo averlo ottenuto in Champions League (un panchina precedente nel febbraio 2018 contro il Tottenham in casa) l'11 dicembre scorso a Leverkusen, subentrato al 93′ a Juan Cuadrado. Ha all'attivo 70 partite con 10 gol nella Primavera juventina più 13 in Youth League e 54 con 3 palloni in porta nella squadra B sotto Mauro Zironelli prima e Fabio Pecchia dall'estate 2019.
«L'Atalanta rappresenta per me una grande occasione e ho intenzione di dare il massimo per ripagare la fiducia che la società ha dimostrato di avere nei miei confronti - le dichiarazioni sul sito ufficiale nerazzurro -. Quello che l'Atalanta sta facendo in campionato ed in Europa è sotto gli occhi di tutti, sono veramente felice di poter indossare questa maglia. Adesso non vedo l'ora di iniziare a lavorare con mister Gasperini e con i miei nuovi compagni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA