Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, è fatta per Raspadori: oggi visite e firma. Juventus, attesa per Depay

Il club campano pagherà un totale di 30 milioni. I bianconeri aspettano l'olandese, nel frattempo è scontro con la mamma di Rabiot

Napoli, è fatta per Raspadori: oggi visite e firma. Juventus, attesa per Depay
di Salvatore Riggio
3 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Agosto 2022, 09:08 - Ultimo aggiornamento: 14:58

Tutto fatto per Raspadori al Napoli. L'attaccante lascia il Sassuolo: previste in giornata le visite mediche. Per il calciatore è pronto un contratto quinquennale a 2,5 milioni di euro. Ai neroverdi andranno 30 milioni di euro: cinque milioni per il prestito oneroso e 25 milioni per il riscatto, pagabili nei successivi cinque anni. Cifra alla quale vanno aggiunti anche i cinque milioni di euro di bonus. Di questi, tre milioni di euro nel caso in cui nei prossimi cinque anni il Napoli arriverà almeno tre volte in Champions e due milioni nel caso Raspadori dovesse raggiungere lungo la durata del suo contratto una cifra tra 10 e 20 tra gol e assist.

Juve, per Depay pronto un biennale

La Juventus aspetta segnali dalla Spagna, in attesa della rescissione di Depay: ballano ancora un paio di milioni con il Barcellona, pronto un biennale per l’olandese a Torino. Mentre si è interrotta bruscamente la trattativa tra il Manchester United e Rabiot. La mamma del centrocampista, Veronique, pretende troppo. Un ingaggio da 10-11 milioni a stagione per quattro anni (a Torino è a quota 7,5). I Red Devils, però, potrebbero consolarsi con Casemiro del Real Madrid. La Juventus ha messo in stand by Paredes in entrata e Rovella al Monza.

Marotta pensa alla difesa. Gasp, ecco Soppy

L’Inter in difesa insiste per Acerbi e Akanji. Per quest’ultimo il Borussia Dortmund chiede 15-20 milioni di euro. Simone Inzaghi spera che non arrivino nuovi rilanci per Skriniar (Psg) e Dumfries (United e Chelsea). Il Milan ha messo nel mirino il centrocampista Onyedika del Midtjylland con offerta di 4 milioni più bonus. Mentre in difesa i nomi sono sempre quelli di N’Dicka, dell’Eintracht Francoforte, e Diallo. L’Atalanta ha chiuso Soppy dall’Udinese a 9 milioni più uno di bonus: l’esterno sinistro è atteso a Bergamo, mentre Malinovskiy valuta il Tottenham. In uscita anche Maehle e Hateboer. Il Bologna ripensa a Ilicic. Può essere lo sloveno il colpo last minute dei rossoblù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA