Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, Acerbi verso l'Inter in prestito: possibile chiusura entro il weekend. Pedro domani in gruppo

L’ex tecnico Inzaghi è pronto a riabbracciare il difensore, reduce da una stagione molto difficile

Lazio, Acerbi verso l'Inter in prestito: possibile chiusura entro il weekend. Pedro domani in gruppo
di Valerio Marcangeli
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 19:53 - Ultimo aggiornamento: 19:55

Si continua con le prove tattiche a Formello. Tutti protagonisti, o quasi. Come al solito non ci sono gli esuberi Akpa Akpro, Kiyine e soprattutto Acerbi. La Lazio e lo stesso difensore stanno attendendo da mesi l’offerta giusta per dividersi. Si è parlato molto del Monza, con annesse polemiche politiche, poi del Milan, della Premier, ma soprattutto dell’Inter. Le ultime settimane non sono state semplici per il campione d’Europa, costretto ad allenarsi in orari differenti rispetto al gruppo di Sarri in attesa della chiamata giusta.

Lazio, sprint Inter per Acerbi: si va verso il prestito del centrale

L’agente Pastorello nelle ultime settimane ha intensificato i contatti con alcuni club inglesi, ma sul più bello si intravede la svolta ed è tutta italiana. Entro il weekend Acerbi potrebbe trovare una nuova sistemazione e quest’ultima corrisponde all’Inter. L’ex tecnico Inzaghi è pronto a riabbracciare il Leone, reduce da una stagione molto difficile, sia per l’assorbimento dei dettami tattici di Sarri sia per i dissapori con la tifoseria. Subito dopo Ferragosto perciò, ecco l’accelerata. L’Inter, interessata anche ad Akanji, ha bussato – stavolta sul serio – alla porta di Lotito chiedendo il centrale. Nonostante una richiesta di circa 3 milioni di euro, alla fine il patron sembra intenzionato ad accettare comunque la partenza in prestito, molto probabilmente con diritto di riscatto, anche per liberarsi del pesante ingaggio di 2,5 milioni netti. Novità importanti sono quindi attese nei prossimi giorni, ma il futuro di Acerbi sembra tingersi sempre di più di nerazzurro.

Lazio, doppia seduta a Formello: Pedro atteso in gruppo domani

Intanto quest’oggi a Formello è andata in scena una doppia seduta. Sarà il primo e unico allenamento doppio della settimana visto che da qui alla sfida col Torino ci saranno solo allenamenti pomeridiani. In mattinata largo a un lavoro diviso per reparti. Da una parte i difensori con i portieri Provedel e Adamonis. Dall’altra centrocampisti e attaccanti con in porta Maximiano e Furlanetto. Nel pomeriggio invece come al solito dopo il riscaldamento spazio alle prove tattiche a gruppo quasi al completo con Cancellieri nel finale rimasto da solo per le ripetizioni da punta centrale. Assente solamente Pedro. Per lo spagnolo quest’oggi altri due allenamenti differenziati con gli scarpini e già domani potrebbe rientrare in gruppo salvo imprevisti. Curiosità: quest’oggi a Formello c’era l’ex centrocampista biancoceleste e attuale commentatore tecnico per Dazn, Marco Parolo. Motivo? Un’intervista a Immobile presto sugli schermi.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA