Sassuolo, tutti su Locatelli ma lui vuole la Juve. Arriva un nuovo vertice

Juve, quante pretendenti per Locatelli. Ma il centrocampista ha le idee chiare
di Eleonora Trotta
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Luglio 2021, 15:58 - Ultimo aggiornamento: 16:33

Arsenal, Borussia DortmundManchester United, ma anche Chelsea e Tottenham. C'è la fila per Manuel Locatelli, forte centrocampista del Sassuolo che sta impressionando tifosi e addetti ai lavori con la maglia della Nazionale. Come è noto la Juventus è sempre fiduciosa e - da quanto trapela - resta in assoluta pole position.

Ma tante big inglesi e non solo si sono fatte avanti in questa fase per avvalersi delle prestazioni del talentuoso giocatore ex Milan. I prossimi dieci giorni si riveleranno decisivi. La Juventus ha in agenda un nuovo vertice col Sassuolo dopo quello dello scorso 23 giugno, in cui si è registrato un avvicinamento ma non ancora un vero e proprio accordo. Il nodo resta il cash, mentre sulla formula (prestito biennale con obbligo di riscatto) c'è maggiore sintonia. 

Le cifre e la formula

Gli emiliani, tra l'altro, sono disposti a fare uno sconto alla Juventus, ma ad una condizione. Quale? La società torinese deve avvicinarsi all'offerta di 40 milioni di euro cash presentata dall'Arsenal nelle scorse settimane. Quindi: almeno 35 milioni di euro più una o due contropartite. Con in tasca il sì del giocatore, il dg Cherubini proverà a raggiungere entro metà luglio un'intesa definitiva. La Juventus, ricordiamolo, non vuole partecipare ad aste ed è convinta che la volontà di Locatelli si rivelerà determinante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA