Playoff, Cremona espugna Venezia e si porta avanti 2-1

Martedì 4 Giugno 2019 di Marino Petrelli
Cremona si porta in vantaggio nella serie contro Venezia
Cremona si riprende il fattore campo nella serie contro Venezia espugnando il Taliercio 73-75 dopo un tempo supplementare. Nella battaglia veneziana, la squadra di Sacchetti ne ha di più nel supplementare, anche se durante la partita va più volte avanti senza riuscire mai a chiuderla. Mathiang 15 punti e 11 rimbalzi, Saunders 18 punti. A Venezia non bastano i 18 punti di Daye e gli 11 di Bramos con altrettanti rimbalzi. Male da tre con appena il 17 per cento. Tra 48 ore Venezia con le spalle al muro, Vanoli al primo match point.

Partita equilibrata per i primi venti minuti. Mathiang regala il primo vantaggio esterno, 12-13, Bramos e Daye mandano avanti la Reyer 20-18 al decimo. Cremona prova a dare una spallata ad inizio secondo quarto con i canestri di Crawford, Gazzotti e Ricci: al 13esimo è 20-29. Venezia ha pazienza, Bramos regala la parità sul 31, al riposo lungo è 33-35

Al rientro in campo, la Vanoli prova a scappare con Mathiang che fa la voce grossa: al 26esimo è 35-45. La Reyer non si scompone come nel secondo quarto e sospinta da un sontuoso Tonut impatta sul 49 a fine quarto. Inerzia e punteggio sono dalla parte dei padroni di casa, anche per il quarto fallo di Mathiang che complica i piani di coach Sacchetti. Al 34esimo è 57-52. Si segna poco, il caldo al Taliercio è asfissiante. Cremona rientra e trova il pareggio sul 63 con la tripla di Saunders a 39 secondi dalla fine. Watt segna il 65-63, Crawford pareggia (65-65) e anche qui, come ieri a Sassari, si va al supplementare. 

Mathiang saluta la compagnia per raggiunto limite di falli, ma Venezia non ne approfitta. E' una partita a scacchi, Crawford segna il 67-68, Bramos rimanda avanti la Reyer 69-68, Saunders e Stojanovic mettono cinque punti e gli ospiti volano 69-73 al 43esimo. Venezia può solo ridurre, finisce 73-75, la Vanoli torna avanti 2-1 nella serie. Gara quattro al Taliercio tra 48 ore. 







  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma