Maneskin e coca, l'Ebu: «In corso indagini sui filmati». Damiano: io, pronto a fare il test antidroga

Maneskin e coca, l'Ebu: «In corso indagini sui filmati». Damiano: io, pronto a fare il test antidroga
3 Minuti di Lettura
Domenica 23 Maggio 2021, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 10:33

Il video delle polemiche di Damiano dei Maneskin che si china su un tavolino e poi si rialza velocemente finisce all'esame dell'Ebu, , The European Broadcasting Union, che organizza e promuove l'Eurovision Song Contest. I sospetti avanzati dal popolo dei social («Ma cosa fa Damiano, sniffa cocaina in diretta?») più volte smentiti da lui stesso e da tutta la band hanno portato a una indagine ufficiale per un possibile uso di droghe in diretta tv durante la finale di ieri sera (vinta dalla band romana). 

Maneskin, Damiano sniffa coca? Ecco il video incriminato

Eurovision Song Contest, la (singolare) protesta della Gran Bretagna: «A noi zero voti, colpa della Brexit»

Damiano farà il test antidroga

«Stiamo ancora esaminando attentamente i filmati e aggiorneremo con ulteriori informazioni a tempo debito», così si è espressol'EBU. «Siamo consapevoli della speculazione sul video dei vincitori italiani dell'Eurovision Song Contest nella Green Room di ieri sera. La band ha smentito le accuse di consumo di droga e il cantante in questione farà un test antidroga volontario».

Damiano dei Maneskin accusato di drogarsi in diretta: «Scioccati, siamo contro la droga»

Damiano al Tg1: «Siamo indignati e offesi»

Damiano al Tg1: «Cerchiamo di essere equilibrati, ma siamo indignati e offesi da quello che sta succedendo e che porta la questione fuori dalla musica, si vuole oscurare così la vittoria di quattro giovani e della loro passione, noi che ci siamo sempre espressi contro uso di droga. Eppoi che uno fa una cosa così in un'arena. Ma lo ripeto: diciamo mai all'uso delle droghe»

Video

Quando farà il test antidroga

Damiano si sottoporrà al test volontario «dopo l'arrivo a casa. Questo è stato richiesto da loro ieri sera ma non ha potuto essere immediatamente organizzato dall'EBU. La band, la loro direzione e il capo della delegazione ci hanno informato che non erano presenti droghe nella Green Room e hanno spiegato che un bicchiere si era rotto al loro tavolo ed è stato pulito dal cantante. L'EBU può confermare che il vetro rotto è stato trovato dopo un controllo in loco», si legge ancora nel comunicato ufficiale.

Video

Damiano: «Siamo contro la droga»

«Polemiche sterili. Senza senso». Damiano, il frontman dei Maneskin, a mente fredda torna sulla bufera che lo ha travolto ieri sera, subito dopo la vittoria all'Eurovision Song Contest: accusato di aver sniffato cocaina in diretta tv. «La cosa bella è che neanche poteva sembrare. Mi sono abbassato sul tavolino, ma le mani erano in vista - racconta all'ANSA -. Sono davvero stupito. Io non uso droghe». A rincacare la dose ci pensa anche la compagna di band Victoria: «Non abbiamo mai fatto uso di stupefacenti, tantomeno in diretta tv. Per fugare ogni dubbio abbiamo anche chiesto di sottoporci al test: noi siamo contrari alle droghe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA