Festa “Maxxi” per chi pensa ai bambini

Martedì 14 Maggio 2019 di Gustavo Marco Cipolla
Il presidente Mattarella con Giovanna Melandri

Un compleanno formato Maxxi per Save the Children che festeggia il suo centenario al Museo delle arti del XXI secolo di via Guido Reni e, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, lancia la campagna Stop alla guerra sui bambini. Fondata a Londra nel maggio 1919 da Eglantyne Jebb, l'Ong oggi opera in 120 paesi. Oltre 27 milioni sono i piccoli sfollati che non hanno più accesso alle scuole e, solo nel 2017, ne sono state bombardate circa 1400. Accolto dalla presidente della Fondazione Maxxi Giovanna Melandri, e preceduto dal presidente della Camera Roberto Fico, Mattarella esordisce con un breve speech: «Soltanto poche parole. Ne basterebbe una: grazie. Per quello che avete fatto in questi decenni e per i progetti del futuro».

 

 

IL MONOLOGO
Non mancano il presidente della Ong Claudio Tesauro e il dg Valerio Neri, mentre Anna Foglietta sale sul palco interpretando la guerra con un emozionante monologo. Si riconoscono la designer Frida Giannini, in front row con i suoi occhiali scuri perché la moda può essere ethical, l'attrice Michela Andreozzi, testimonial con altri volti dello showbiz della nuova campagna, gli attori Roberto Ciufoli e Cesare Bocci, con la dolce metà Daniela Spada, ambasciatore dell'organizzazione che si è recato in Uganda per vedere sul campo il lavoro dei volontari. Nel pomeriggio, condotta da Valentina Petrini, la premiazione del contest artistico TuttoMondo, dedicato ai giovani under 21 sul tema La pace oltre la guerra, che ha coinvolto una giuria d'eccezione formata da Elisabetta Dami, Makkox, Margaret Mazzantini, Riccardo Milani, Paolo Pellegrin, Bruno Maida e Ghali, preso d'assalto dai fan per un selfie. Posti in prima fila, tra i tanti, per l'ambasciatore presso la Santa Sede Pietro Sebastiani, il sottosegretario Vincenzo Spadafora, l'ad della Fondazione Musica per Roma José R. Dosal, la presidente di Romaeuropa Monique Veaute, Daniele Luchetti, Anna Castellitto, istituzioni e parlamentari. Al Maxxi, fino a domenica, l'evento Tutti giù per terra è un percorso esperienziale ed immersivo per rivivere la giornata di un bimbo che va a scuola e si trova ad affrontare i bombardamenti. In occasione del Giro d'Italia Tiziano Ferro ha manifestato il proprio sostegno con un video mentre domani una delegazione di Save the Children incontrerà Papa Francesco. Da ieri, inoltre, al via la raccolta fondi con sms solidale al 45533. 

Ultimo aggiornamento: 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma