Beppe Fiorello gira con il suv da narcos

Lunedì 13 Gennaio 2020 di Emanuele Rossi

Ciak, si gira a Ladispoli con Beppe Fiorello nei panni di un meccanico scelto per infiltrarsi nei narcos spagnoli. L'attore siciliano è il protagonista della fiction Rai Gli orologi del diavolo, tratta dall'omonimo libro di Federico Ruffo. Una storia realmente accaduta dove Fiorellino interpreterà Gianfranco Franciosi, motorista nautico che si ritrova improvvisamente coinvolto in una complessa operazione di polizia. Molte scene sono state girate proprio a Ladispoli, tra il lungomare via Marina di Palo e il tratto di via dei Delfini, adatto per inseguimenti e scene mozzafiato. Beppe Fiorello è alla guida di una Jeep mentre viene braccato. Poi dopo la curva ecco il posto di blocco sotto gli occhi di centinaia e centinaia di curiosi. Nel cast anche Alvaro Cervantes, Claudia Pandolfi e Nicole Grimaudo. La città ladispolana si conferma meta di attori e registi importanti. In estate il borgo di Palo Laziale aveva ospitato Roberto Benigni nei panni di Pinocchio, il film di Matteo Garrone già nelle sale cinematografiche dal 19 dicembre. Torre Flavia invece si era trasformata nell'Honduras con l'approdo di Christian De Sica, Diego Abatantuono, Massimo Ghini nel cast de La mia banda suona il pop di Fausto Brizzi nelle sale dal prossimo 20 febbraio.  © RIPRODUZIONE RISERVATA