FAQ

Roma, fiocchi di neve in mattinata ma il tempo sta migliorando: disagi ai Castelli

Domenica 17 Gennaio 2021
1
Fiocchi di neve a Roma nord e fuori città: molti disagi ai Castelli e a Rocca di Papa

Fiocchi di neve avvistati a Roma nord stamani (e anche nella zona dei Castelli) per quella che è stata una vera e propria alba gelida con cielo plumbeo su tutta la Capitale. In alcune zone si è trattatio per lo più di pioggia gelata e, appunto, di piccoli fiocchi. La temperatura ha oscillato intorno allo zero, ma in alcune località sono state segnalate delle vere e proprie nevicate, come ad esempio a Cerveteri alta e Palestrina. Anche nel piccolo borgo di Nemi, poco fuori Roma, la neve è caduta più consistente e si sta accumulando un leggero strato sull'asfalto e sulle macchine parcheggiate. Le precipitazioni si stanno verificando dopo che - la scorsa settimana - la Protezione civile del Lazio aveva diramato un allerta meteo gialla su tutto il territorio. Evoluzione comunque positiva con il sole che ha fatto capolino su Roma intorno alle 14 e temperature in salita.

 

Roma, ondata di freddo polare: previste temperature sottozero. Allerta neve in collina

 

Ecco i primi video sui social dei romani che registrano la nevicata:

 

Ai Castelli:

 

Le previsioni

In queste ore, spiega Ilmeteo.it, una fredda perturbazione sta scivolando rapidamente verso le regioni meridionali lasciando dietro di se una mattinata contrassegnata da alcuni episodi di nevischio su alcuni tratti del Nordest, nelle zone interne della Toscana e del Lazio e misti a pioggia fino a Roma città. È previsto un ulteriore peggioramento soprattutto nel corso del pomeriggio con piogge che bagneranno specialmente il medio e basso Adriatico, la Sardegna e parecchie aree del comparto tirrenico come il Lazio, la Campania, la Calabria e molti angoli della Sicilia.

Meteo, previsioni: neve al Centro-Sud (ecco dove), temperature giù di 15°


Ci sarà inoltre spazio ad altre nevicate attese localmente a bassissima quota sui rilievi marchigiani, laziali e abruzzesi ma anche su gran parte dei rilievi del Sud a quote mediamente comprese tra i 300/500m. Qualche fiocco misto alla pioggia non è da escludersi ancora nelle zone di Roma e nel frusinate. Il tutto sarà accompagnato inoltre da freddi venti di Maestrale sul lato tirrenico e da un graduale rinforzo dai quadranti nordorientali sul comparto adriatico.

 

Inoltre sono previste basse temperature anche nelle giornate di lunedì 18 e martedì 19, con temperature che andranno da una temperatura minima di 2 gradi, fino a una massima di 13. Nella giornata di domani, però, è previsto sole, mentre a partire da giovedì e per tutto il resto della settimana sono previste nuove precipitazioni, a fronte però di un rialzo delle temperature.

Le reazioni

Nel frattempo i social si dividono tra chi vorrebbe la neve e chi vuole soltanto delle indicazioni sulla mobilità: «Qui a Rocca di Papa - Campi di Annibale, temperatura diminuita di un grado. Ora -1.8 e ha fatto per ora un cm, almeno qui da me», scrive qualcuno. «Fiocchi timidi a Battistini», commenta un altro, mentre qualcuno segnala che sul litorale - per il momento - cade soltanto un po' di pioggia: «Sul litorale zero assoluto, qualche goccia di pioggia e basta». Nevicate un po' più consistenti - invece - vengono segnalate a Manziana, a San Cesareo e a Valmontone, mentre «a Fonte Ostiense ancora niente».

Perché ho sempre freddo? Spesso il meteo non c'entra: dalla dieta alla tiroide, cosa c'è da sapere

Ultimo aggiornamento: 16:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA