Roma, il liceo Giulio Cesare: riapertura il 14 settembre solo se arrivano i banchi

Sabato 29 Agosto 2020
Roma, al Giulio Cesare ritorno a scuola il 14 settembre «solo se i banchi monoposto arrivano in tempo»

Ritorno a scuola in forse nello storico liceo classico "Giulio Cesare" di Roma. Il rientro in classe, previsto per il 14 settembre sarà possibile soltanto a una condizione: «la consegna entro il 7 settembre di un numero di banchi monoposto adeguato alle esigenze della scuola, come è stato assicurato dal Ministero». È quanto si legge in una circolare del Giulio Cesare del 24 luglio scorso, riproposta in questi giorni ai genitori degli alunni. Nella seconda fase «gli studenti potranno tutti tornare a scuola negli spazi del nostro liceo - si legge nel documento -, purché risultino rispettati i parametri indicati dal Cts nel Documento tecnico, in particolare la distanza interpersonale non inferiore a un metro.

Scuola, gli studenti di Roma: «Ci siamo abituati alla didattica a distanza, ma fateci tornare in classe»

Ciò ha richiesto la necessità di utilizzare come aule per le classi più numerose i due anfiteatri (di scienze e di arte), nonché il laboratorio di fisica». Il tutto però subordinato all'arrivo dei banchi monoposto adeguati. «Qualora i termini di consegna non fossero rispettati - si legge nella circolare -, le attività in presenza per tutti potrebbero prevedere - in via provvisoria nel periodo iniziale dell'anno scolastico - attività per gruppi di apprendimento oppure potrebbero essere ridotte e svolte in parte in modalità di didattica a distanza».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA