Jeep usata come ariete, colpo alla Coop di Anagni: inseguimento da film

Lunedì 22 Luglio 2019 di Ermanno Amedei
Rubano una Jeep a Castel Gandolfo e la usano come

Rubano una Jeep a Castel Gandolfo usandola come “ariete” per sfondare la serranda del supermercato Coop di Anagni e per sradicare la cassa continua che era all’interno. I quattro malviventi hanno agito la scorsa notte poco prima dell’una nell’attività commerciale ubicata nei pressi del casello autostradale. Con il fuoristrada si sono aperti un varco nella serranda arrivando fin dove era assicurata la cassa del supermercato e usando delle catene assicurate all’auto l’hanno strappata via dagli ancoraggi trascinandola fino al parcheggio.

Roma, attenzione alla truffa del finestrino

L’avrebbero poi caricata su un furgone e portata via con il prezioso contenuto, circa 15 mila euro, per aprirla in un luogo sicuro ma l’arrivo dei carabinieri ha fatto saltare loro i piani. Sono quindi fuggiti oltre che con la Jeep, anche con una Fiat 500 poi risultata rubata a Guidonia. Durante l’inseguimento i ladri hanno speronato più volte con il fuoristrada la radiomobile dei carabinieri per poi abbandonare i mezzi in una strada di campagna e fuggire a piedi.

I militari, quindi, oltre a recuperare la cassaforte nel parcheggio della Coop hanno anche recuperato le due auto restituendole ai loro proprietari felici per averle ritrovate, certamente meno per le condizioni in cui sono state ridotte.
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma