I Nas chiudono il ristorante Gusto: pulizia carente e scarafaggi

Mercoledì 30 Marzo 2016 di Michela Allegri
7

Cucine sporche e locali trascurati, requisiti igienico-sanitari non in regola: è rimasto chiuso a Pasqua e Pasquetta il ristorante Gusto, in piazza Augusto Imperatore. I controlli a tappeto nei ristoranti del centro, hanno portato giovedì scorso i militari del Nucleo antisofisticazione sanitaria, a effettuare un blitz nel noto ristorante romano: le irregolarità riguardavano pulizia carente, macchinari un po' datati e presenza di scarafaggi (non nella cucina, ma in prossimità, in una chiostrina interna). Il blitz è stato effettuato assieme agli uomini dell'ispettorato del lavoro e alla Asl Roma1. A Gusto è stata elevata una sanzione solo amministrativa di circa 3mila euro.
Sempre prima di Pasqua è stato messo sotto sequestro anche il ristorante La villetta, in vicolo del Buco a Trastevere. Qui la situazione era più critica: sporcizia e scarafaggi anche in cucina (addirittura escrementi d'insetti sulle confezioni esterne dei prodotti). I carabinieri dei Nas e la Asl Roma1 oltre ad averlo chiuso hanno anche sporto denuncia penale per cattiva conservazione di alimenti e sequestrato 100 kg di cibo.

Ultimo aggiornamento: 1 Aprile, 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma