U17 provinciale: Poggio Moiano frena la capolista Grifo Academy, Passo Corese e Palombara si avvicinano alla vetta. Risultati e commenti

L'U17 del Palombara (foto Umberto Marchionni)
di Matteo Di Mario
4 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 08:30

RIETI – Calato ufficialmente il sipario sulle gare del weekend relative alla settima giornata del campionato Under 17 provinciale. Il fanalino di coda Poggio Moiano frena in casa la corsa della capolista Grifo Academy, mentre Passo Corese e Palombara si avvicinano alla vetta, sorridendo proprio come l’Accademia Calcio Sabina.

Le gare nel dettaglio

Con tanta determinazione e voglia di non arrendersi mai, Poggio Moiano cancella le brutte sconfitte delle giornate precedenti, bloccando sull’1-1 i primi della classe della Grifo Academy. La squadra sabina, grazie anche ad alcuni innesti dall’U18, ha mostrato notevoli miglioramenti, che hanno sorpreso anche gli avversari, che a fine partita hanno voluto evidenziare i propri complimenti. Marcatori della sfida sono Aureli da una parte e Perinelli dall’altra. «Con grande cuore, i ragazzi hanno disputato un’ottima partita, dimostrando che, con spirito di sacrificio e attenzione, possono dire tranquillamente la propria – afferma il tecnico del Poggio Moiano, Maurizio Marcelli – Dopo aver segnato la rete del vantaggio, il gruppo ha preso fiducia delle proprie capacità, sentendosi allo stesso tempo protetto da alcuni compagni che siamo riusciti a ricevere in prestito dall’U18 di mister Thomas Fasciolo. Sono orgoglioso degli evidenti progressi messi in mostra durante questa gara e ringrazio vivamente la Grifo Academy per le belle parole nei nostri confronti».

«Sfida che si è rivelata molto più complicata del previsto – confessa l’allenatore della Grifo Academy, Roberto Bisonni – Se è vero che stavolta gli avversari si erano rafforzati con alcuni giocatori dell’U18, va comunque sottolineato che da parte loro c’è stata veramente una grande prestazione. Noi ci siamo un po’ complicati la vita e alla fine il pareggio ci può anche stare. Sono convinto, tra l’altro, che questo risultato ci potrà far tornare con i piedi un po’ più per terra, nella convinzione che tutti i match possono nascondere insidie che si deve essere in grado di saper gestire».

Un Passo Corese travolgente supera 9-2 la Pro Calcio Studentesca e si piazza al secondo posto, a -2 dalla vetta. Per i bianconeri, tripletta di Onofri, doppiette di Rosati e Desideri e gol di Mancini e Maurizi, mentre gli avversari segnano con Salusest e Grelli. «Abbiamo gestito con attenzione la partita fin dall’inizio, chiudendo i conti già nella prima frazione – afferma il mister coresino, Daniele Guiso – Avevamo preparato bene la sfida e quindi il punteggio finale ci gratifica».

Ancora una vittoria all’ultimo minuto per Palombara, che si impone in casa 2-1 contro un Velinia a cui non basta la rete di Aloisi. Per i romani, caparbi e desiderosi di vincere fino alla fine, gol di Paoloni e Citarella. «Siamo partiti molto bene, andando presto in vantaggio – dichiara il tecnico dei vincitori, Umberto Marchionni - In seguito, tuttavia siamo andati in blackout e abbiamo giustamente subito il pareggio a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Nella ripresa, con le idee molto più chiare, abbiamo giocato sicuramente meglio in un campo non al massimo a causa soprattutto della recente pioggia che si era abbattuta dalle nostre parti. Complimenti alla mia squadra, ma anche agli avversari per l’ottimo atteggiamento che hanno dimostrato sul terreno di gioco».

«Match combattuto che abbiamo affrontato con due giocatori del 2008 che ringrazio per la disponibilità – aggiunge l’allenatore del Velinia, Simone Marchetti – Raccogliamo quanto di buono è emerso in questa sfida e prepariamoci alla prossima».

Tra le mura amiche, l’Accademia Calcio Sabina batte 2-0 il Città di Rieti con gol di Colafigli e Nisi. Soddisfatto della gara è il mister dei biancoazzurri, Emiliano Faiola: «È stata una bella partita, equilibrata fino alla fine. Dopo un primo tempo un po' sottotono, siamo riusciti a sbloccarci nella ripresa con una grande giocata di Colafigli. In seguito, i ragazzi sono stati bravi a non concedere troppi spazi agli avversari e a trovare la rete del raddoppio in contropiede. Ora dobbiamo lavorare per riuscire a ripetere queste prestazioni anche fuori casa. Vorrei, inoltre, fare i complimenti al Città di Rieti non solo per i valori tecnici espressi sul campo, ma anche per la correttezza del mister e dei suoi ragazzi».

Infine, ricordando che è Poggio Mirteto ad aver osservato il turno di riposo, non si è giocata all’ultimo minuto la partita fra Nuova Rieti Calcio e Mentana 1947. A causa di numerose indisponibilità, Mentana ha dichiarato di aver chiesto in tempo il rinvio della sfida, sebbene l’arbitro si sia comunque presentato sul terreno di gioco per il riconoscimento di entrambe le squadre. A questo punto sarà necessario attendere il provvedimento del giudice sportivo, che giovedì stabilirà se la sfida verrà rinviata o sarà assegnata a tavolino alla Nuova Rieti.

Classifica

Grifo Academy 16

Passo Corese 14

Palombara 13

Poggio Mirteto 12

Nuova Rieti Calcio, Accademia Calcio Sabina 10

Mentana 1947: 9

Città di Rieti 4

Velinia, Pro Calcio Studentesca 3

Poggio Moiano 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA