Rieti, in un PalaMalfatti sold out
il Real deve vincere per giocare
la bella: «Serve grande prova»

Venerdì 18 Maggio 2018 di Mattia Esposito
Real e Acqua&Sapone tornano in campo stasera per gara 2 (Foto Massimo Rinaldi)
RIETI - Una di quelle partite che si preparano da sole, quelle da vivere in campo e fuori, quelle in cui devi anche provare a stringere i denti e dare quello che hai, per fare un regalo a te stesso, alla maglia, e ad una città che ci crede. Questa sera alle 20.30, davanti alle telecamere di Fox Sports, il Real Rieti affronta l'Acqua&Sapone per gara 2 di semifinale scudetto al PalaMalfatti.

Obbligatorio vincere, unico modo per portare la serie a gara 3, perché con un pareggio o una vittoria gli abruzzesi volano in finale. Certo è che le condizioni con cui il Real si presenta alla gara non sono ottimali, visto che Betao e Nicolodi sono ancora acciaccati, ma la spinta di un PalaMalfatti sold out potrebbe essere un fattore determinante. Non conta la differenza reti, per andare a gara 3 bisognerà vincere con qualsiasi risultato.

Dopo il successo in gara 1 l'Acqua&Sapone proverà a chiudere i conti, e potrà farlo con la formazione praticamente al completo, visto che anche Calderolli dovrebbe regolarmente essere della partita. Intensità e cinismo, sono queste le due chiavi che potrebbero aprire al Real la porta verso gara 3, cosi come il dover limitare al massimo ogni errore e colpire al momento giusto.

Ci si attende grande equilibrio, cosi come era accaduto in gara 1, una partita nella quale il Real, dopo lo spaesamento iniziale, ha dimostrato di potersela giocare alla grande. Detto di Betao e Nicolodi per Bellarte non ci sono altri problemi di formazione, con Paulinho che ha smaltito il colpo rimediato in gara 1 ed è di nuovo arruolabile.

Il patron Roberto Pietropaoli carica l'ambiente: «Mi aspetto una grande serata di sport ed un grande Real. Dovremo fare una grande prestazione davanti al nostro pubblico e provare ad andare a gara 3». I tifosi ci credono e spingeranno il Real verso un'altra notte da sogno.

IL. CORDOGLIO DEL REAL RIETI
Proprio in mattinata, tramite un comunicato stampa, la società ha voluto esprimere vicinanza e cordoglio al presidente Andrea Montemurro, colpito dalla scomparsa di suo padre. Ieri invece il club amarantoceleste ha comunicato che i biglietti per asisstere al match sono terminati, pregando i tifosi di non recarsi al botteghino prima della gara e di arrivare al PalaSport un' ora prima del fischio di inizio per facilitare l'ingresso.

COSI' IN CAMPO
Real Rieti: Garcia Pereira, Romano, Esposito, Nicolodi, Rafinha, Corsini, Schininà, Paulinho,Joaozinho, Betao, Caetano,Lupinella. All. Bellarte
Acqua&Sapone Unigross: Mammarella, Lima, Murilo, De Oliveira, Bertoni, Calderolli, Bordignon, Lukaian, Bocao, Coco, Jonas, Casassa. All. Tino Perez
Arbitri: Galante (Ancona), Davì (Bologna), Tariciotti (Ciampino) Ultimo aggiornamento: 09:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La realtà virtuale dei grillini e i problemi (reali) della città

di Simone Canettieri