Rieti, mercati rionali: «Per quello
di Campoloniano serve un posto
più sicuro, gli spazi ci sono»

Sabato 29 Settembre 2018 di Giulia Moroni
Mercato in via Palmegiani
RIETI - «Il mercato rionale di Campoloniano non ha senso farlo in via Palmegiani, serve un posto più sicuro». Se lo chiede l'ex consigliere circoscrizionale Sauro Casciani in una nota.

«Nello spazio antistante il palazzetto di pallacanestro e l’ingresso del pattinodromo tempo addietro si teneva, una volta alla settimana, il mercatino rionale, ad un certo punto non si è fatto più, resta a ricordo una tabella. Quali motivazioni hanno portato a dismettere il mercato? Non è dato di saperlo scrive Casciani - Sicuramente ci sarà un regolamento per i mercatini rionali e si dovrà far pure un sondaggio per capire dove posizionarlo o è a discrezione dell’assessore del momento?».

«Sta di fatto che a Campoloniano, quartiere con tanti e grandi spazi a disposizione, il mercatino viene fatto il giovedì in via Palmegiani chiudendo una corsia e lasciando aperta al traffico l’altra - prosegue Casciani - Non mi risulta che sia stato fatto alcun sondaggio di gradimento tra i residenti nel quartiere, ed il posizionamento in quella strada non è dei più sicuri sia perché le auto circolano in una corsia mentre mamme e nonne con nipoti per mano o in carrozzina si soffermano a guardare le bancarelle, sia perché molti automobilisti indisciplinati non rispettano il segnale stradale di divieto d’accesso posto in loco per l’occasione».

«Un’altra considerazione - conclude Casciani - se il mercatino dovesse essere ampliato dove verrebbero posizionate le altre bancarelle? E allora perché non scegliere un posto più sicuro, più ampio; a Campoloniano ce ne sono tantissimi. Confido dell’interessamento dell’attuale assessore». Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma