Rieti, due grossi cani intrappolati in un tubo: soccorsi e salvati dai vigili del fuoco

Il soccorso
2 Minuti di Lettura
Lunedì 18 Aprile 2022, 10:51

RIETI - Due cani di grossa taglia, rimasti incastrati all'interno di un tubo di drenaggio per l'acqua piovana, sono stati tratti in salvo, a Tarano, dai vigili del fuoco del distaccamento territoriale di Poggio Mirteto al termine di un intervento articolato e complesso che ha reso necessario anche l'impiego di personale Gos (Gruppo operativo speciale) giunto dalla sede della Colonna mobile regionale Vvf di Montelibretti con un mezzo escavatore.

I cani da pastore maremmano abruzzese erano incastrati, uno dietro l’altro, all'interno di un tubo di cemento di piccolo diametro passante sotto il piano stradale della locale Strada provinciale. I due animali, uno dei quali del peso di 60 chilogrammi, erano impossibilitati a muoversi risultando intrappolati al centro della tubazione. Dopo la movimentazione di terreno da un’estremità della condotta per consentirne l'accessibilità e l'avvicinamento, i vigili del fuoco hanno così raggiunto i due maremmani riuscendo, non senza difficoltà, a districarli rendendo così possibile la fuoriuscita dal tubo. I cani sono stati quindi subito riconsegnati al proprietario. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri del comando stazione territoriale.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA