Amatrice espugna Poggio Mirteto 2-0 e lo scavalca: ora è quarta. Tabellino, commenti e foto

Una fase del match al Valletonda
di Paolo Annibaldi
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Novembre 2021, 18:31

RIETI - Al Valletonda di Poggio Mirteto passa Amatrice che batte 2 a 0 la squadra mirtense nel turno infrasettimanale del girone B del campionato di Promozione. Grazie a questa vittoria, la seconda consecutiva, Amatrice con 12 punti scavalca in classifica Poggio Mirteto, che resta a 11 punti dopo la seconda sconfitta di fila, e sale al quarto posto insieme al Passo Corese, mentre i mirtensi scivolano in sesta posizione.

Il primo tempo

Gara intensa con i padroni di casa che provano a farsi subito pericolosi. Al 13’ è Mamarang che dal limite dell’area impegna il portiere ospite in una parata in due tempi. Amatrice prova a reagire e si affaccia con un paio di calci d’angolo dalle parti di Murante. Al 29’ si sblocca la gara: una apertura di Funes  innesca Lazzaro sulla destra che crossa in area pescando Cenfi libero sul secondo palo il quale di piatto sinistro batte Murante per l’1 a 0 ospite. Si rifà pericolosa Poggio Mirteto con Nobili il quale in verticale serve Mamarang  che angola il tiro ma trova la deviazione in tuffo di Pantarotto.

La ripresa

Stavolta sono gli ospiti a partire meglio: al 50’ Lazzaro trova Scotta pronto al tiro dal lato destro del limite dell’area, la conclusione indirizzata sotto la traversa trova però pronto Murante che in bello stile devia in angolo. Dal corner la palla scodellata in area trova la sfortunata deviazione di Gasperini che infila nella sua porta la palla del 2 a 0 per Amatrice.  Passano due minuti e sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Funes che da posizione centrale impegna ancora Murante in angolo. Al 61’ si fa vedere Poggio Mirteto con una  conclusione da fuori area del neo entrato Mevoli che trova la deviazione in angolo del portiere ospite. Prova ancora la squadra di casa a rendersi pericolosa più volte tenendo in mano il pallino del gioco ma prima Marchesani e poi Nobili non riescono coi loro tiri ad inquadrare la porta difesa da Pantarotto. In mezzo, una ghiotta occasione ospite con Colangeli che non riesce a sfruttare una respinta non perfetta di Murante in uscita. Al 90’ ci prova ancora Poggio Mirteto con Mevoli il quale in acrobazia dal limite manda a lato di poco.   

Le dichiarazioni dei mister

Antonio Domenici allenatore Asd Poggio Mirteto Calcio. «Partita intensa, entrambe le squadre hanno giocato un buon calcio. Peccato per il risultato,coi due gol presi uno su un nostro errore, l’altro su un episodio sfortunato come può essere un autogol. Oggi siamo mancati  nell’ultimo passaggio. Bravi loro che sono una buona squadra e hanno sfruttato le occasioni avute».

Romeo Bucci allenatore Asd Amatrice. «Bella partita su un campo difficile e un risultato che mi rende felice ottenuto contro una buona squadra che ha messo tanta intensità ed energia in campo. Siamo stati più cinici dei nostri avversari ai quali abbiamo concesso poco e per questo dico che siamo stati bravi. Stiamo crescendo come squadra e nei risultati e ora dobbiamo dare continuità a questo momento positivo».  

Il tabellino

Asd Poggio Mirteto Calcio: Murante, Masci, Loreti (46’ Polidori),  Marchesani, Gasperini, Mamarang, Galletti (76’ Delle Monache), Fiori (56’ Gattarelli), Marcelli, Nobili, Luciani (56’ Mevoli). A disp. Tipa, Cacchiani, Salustri, Siboldi, Diamanti. All. Domenici

Asd Amatrice: Pantarotto, Scotta, Cenfi, Brucchietti, Jurado, D’Amelia, El Passraoui (67’ Cafini), Funes, Colangeli (80’ Faye), Tiengo (63’ Del Giglio), Lazzaro (89’ Rendina). A disp. Di Gennaro, Pietrangeli, Roselli,  Piciacchia, Pirozzi. All. Bucci

Arbitro: D’Amico di Frosinone

Reti: 29’ Cenfi, 51’ aut. Gasperini

Note: ammoniti Mamarang, Fiori, Mevoli (PM); Cafini (A); angoli 3-5; spettatori 250 circa

© RIPRODUZIONE RISERVATA