Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Successo per le premiazioni delle società reatine vincitrici dei campionati e dei premi disciplina. Foto

Successo per le premiazioni delle società reatine vincitrici dei campionati e dei premi disciplina. Foto
di Andrea Giannini
3 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Luglio 2022, 19:07 - Ultimo aggiornamento: 19:38

RIETI - Si è conclusa con successo la premiazione delle società del Reatino svoltasi nel pomeriggio odierno, 4 luglio, nella sala consiliare del Comune di Rieti.

 

Presenti il vice presidente vicario del Cr Lazio, Vincenzo Calzolari, che ha rappresentato il presidente Melchiorre Zarelli, la vicepresidente regionale del Cr Lazio, Alba Leonelli, la coordinatrice del settore giovanile scolastico regionale, Diana Bellucci, il consigliere regionale Umberto Fusacchia, il delegato provinciale Raffaele Focaroli e la delegata provinciale del Coni, Emanuela Perilli. Le istituzioni erano rappresentate dal sindaco Daniele Sinibaldi, dall’assessora allo Sport e Turismo, Chiara Mestichelli, e dall’assessora alle Politiche Sociali, Giovanna Palomba. Presenti tutte le società rappresentate da presidenti, dirigenti e giocatori. La cerimonia è stata presentata dal delegato provinciale Focaroli entusiasta di aver ricevuto tutte le varie società. 

«Sono contento di aver ricevuto tutte le società nonostante le varie preoccupazioni dovute alla risalita dei contagi e al grande caldo - dice il delegato provinciale - Nonostante due anni molto difficili per il calcio, tante società reatine sono ancora presenti nel territorio. Nel bilancio finale, l’unico neo oltre tutti gli aspetti positivi, come il nostro ottimo rapporto con tutte le società, sono le numerose sanzioni arbitrali ricevute delle società nel corso delle gare ufficiali. Quest’ultime sono arrivate in particolare modo a dirigenti e tecnici. È sicuramente un aspetto da migliorare per divenire un punto di riferimento per i giovani». 

Le parole del neo sindaco Daniele Sinibaldi: «La politica sportiva è centrale, spero si comprenda il profilo delle scelte che sono state fatte nel formare la nostra giunta. Turismo e sport ritengo siano centrali. La priorità è recuperare gli impianti sportivi lasciati in condizioni precarie. Le società sportive devono essere messe in condizione di esercitare la propria attività». 

LE SOCIETÀ PREMIATE 

Vincitrici campionati: 

Valle del Peschiera (Prima categoria)

Casperia (Seconda)

Real Gavignano Ponzano (Terza). 

Premi disciplina: 

Accademia Calcio Sabina (Prima)

Velinia (Seconda), Poggio Bustone (Terza)

Cantalice (Giovanissimi U15 provinciali Rieti)

Passo Corese (Allievi U16 provinciali Roma)

Sporting Rieti (Allievi U17 provinciali Rieti)

Real Turania Calcio (calcio a 5 serie D Roma)

Toffia (calcio a 5 U15 regionale)

Velinia (U19 provinciali Roma)

Premiata anche la sezione Aia di Rieti (presidente Vittorio Sperati) e l’arbitro Marco Marchioni, neopromosso alla Can/C (ha ritirato il premio il padre Enrico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA