Bf Sport vince 2-0 il derby ad Amatrice: decidono Grillo e Cardini. Tabellino, commenti e foto

Il rigore del raddoppio di Cardini (foto Cdm Servizi)
di Marzio Mozzetti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Dicembre 2021, 18:01 - Ultimo aggiornamento: 18:04

RIETI - Passa la Bf Sport Rieti nel gelo e la pioggia di Amatrice per 2-0. I reatini mantengono il vantaggio fino alla fine, nonostante gli attacchi dei padroni di casa che fino all'ultimo non si danno per vinti.

 

Il primo tempo

Partenza sprint dei reatini che al 2’ trovano il gol da calcio d’angolo, con l’incornata vincente di Grillo. Ancora pericoloso la Bf con Cavallari che dopo un liscio di Pantarotto, spreca un difficile pallonetto da lontano. Anche l’Amatrice si fa sentire con Colangeli e Tiengo che tentano di andare al tiro ripetutamente. Al 33’ è Tiengo servito da Colangeli che la manda di poco al lato. Un minuto più tardi la conclusione di Poddesu trova una deviazione di un difensore amatriciano ma Pantarotto respinge e poi blocca. Ancora due tiri da fuori area per parte e poi al 44’ la Bf reclama un calcio di rigore per un tocco di mano di Cenfi in area.

La ripresa

Il secondo tempo parte sull’acceleratore l’Amatrice. Al 2’ è Tiengo a sfiorare un ghiotto pallone in arrivo da sinistra. Due minuti più tardi ancora l’attaccante amatriciano sfiora il gol con un potente tiro da fuori che però finisce sul palo. Proprio nel momento di maggior spinta dell’Amatrice, al 7’ Pantarotto esce su Cavallari in area di rigore e De Paolis decreta il penalty che un minuto più tardi trasforma Cardini. L’Amatrice non si disunisce e continua il forcing: al 26’ palla in area della Bf mischia, ma nessuno degli amatriciani è lesto. Al 32’ ci prova Pirozzi da fuori area ma Pezzotti neutralizza. Al 37’ ancora Colangeli tenta il tiro ma la palla è alta. Al 42’ è Casciani che tenta il tiro poco fuori per chiudere definitivamente la partita, ma il punteggio rimane sul 2-0, con la Bf che tiene il risultato e l’Amatrice che non ha mollato fino alla fine.

Il commento dei tecnici

«Una sconfitta che brucia: nel primo tempo non abbiamo avuto grandi occasioni ma abbiamo preso gol su angolo: nel secondo siamo usciti bene, peccato per il palo che poteva riaprire i giochi - spiega Romeo Bucci, allenatore dell’Amatrice - L’arbitraggio di oggi ha lasciato molto a desiderare. Sono contento per la prestazione dei ragazzi nel secondo tempo: hanno combattuto come gli ho richiesto»

«Abbiamo vinto meritatamente una partita importante contro una grande squadra come Amatrice -spiega Fabio Gentili, allenatore della Bf Sport Rieti- siamo stati perfetti a livello tattico ed anche fortunati in alcuni frangenti della partita. Tre punti che fanno morale e classifica».

Il tabellino

Amatrice: Pantarotto, Rendina, Cenfi (1’ st Nicolini), Scotta (27’ st Brucchietti), Jurado, D'Amelia, El Bassraoui (27’ st  Del Giglio), Funes, Colangeli, Tiengo. A disp. Di Gennaro, Pietrangeli T., Piciacchia, Campagna, Roselli, Pirozzi, Nicolini, Bangoura. All. Bucci.

Bf Sport: Pezzotti, Morelli (44’ st Chinzari), Grillo, Severoni, Salvi, Amoroso, Ciaramelletti (35’ st Gonzalez), Poddesu, Cardini (19’ st Casciani), Cavallari (48’ st De Santis), Floridi (41’ st Sestili). A disp. Zepponi, Gregori. All. Gentili.

Arbitro: De Paolis di Cassino (Camilli e Raganelli di Roma 1)

Reti: 2' pt Grillo (BF), 8' st Cardini (BF) rig.

Note. Ammoniti: Cenfi, Scotta, Pantarotto, Del Giglio, D’Amelia (A) Salvi, Pezzotti, Severoni (BF)

© RIPRODUZIONE RISERVATA