C'è poca acqua, chiusi i rubinetti a Sant'Elia Alto: esplode la rabbia dei residenti

Domenica 2 Agosto 2020 di Giacomo Cavoli
aps
RIETI - Scoppia la rabbia fra gli abitanti della frazione di Sant’Elia Alto, che dalla tarda serata di sabato è rimasta senz’acqua corrente all’interno delle abitazioni.

E’ stata un’amara sorpresa, quella che ha colto gli abitanti della parte alta della frazione di Sant’Elia soprattutto al risveglio di stamane, quando hanno scoperto di non poter più usufruire dell’acqua corrente per le necessità quotidiane.

Un disagio che ha spinto i residenti a chiedere spiegazioni alla ditta gestrice del servizio, Acqua pubblica sabina, la quale come unica ragione dell’accaduto sembrerebbe aver fornito la motivazione che, a causa della carenza d’acqua, è stato decisa l’interruzione del servizio idrico nella frazione.

Di contro, però, la rabbia dei residenti nasce soprattutto dal fatto che “non siamo neanche stati avvisati da Aps di una possibile interruzione, e così ci siamo ritrovati improvvisamente senz’acqua”. Ultimo aggiornamento: 19:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA