Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Morto sotto le bombe il primo ballerino dell'Opera nazionale dell'Ucraina, Artem Datsishin aveva 43 anni

Aveva vinto il premio Rudolf Nureyev

Era il primo ballerino dell'Opera nazionale dell'Ucraina
3 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Marzo 2022, 14:28 - Ultimo aggiornamento: 16:15

Aveva 43 anni il ballerino Artem Datsishin. È morto a Kiev ed era il primo ballerino dell'Opera Nazionale dell'Ucraina. Era ricoverato in ospedale dopo essere stato ferito nei giorni scorsi da bombardamenti russi. «È stato ucciso il nostro collega, grande artista, solista di lunga data e uomo meraviglioso», ha annunciato su Facebook il direttore dell'Opera Nazionale ucraina, Anatoly Solovyanenko. 

«Addio amico mio, non riesco a esprimere il dolore che sento», ha scritto in un post su Facebook la sua amica e collega Tatyana Borovik, comunicando anche l'ora del funerale che si è svolto questa mattina. Grande commozione sui social per la fine di un artista amato in patria e noto anche al pubblico internazionale. Datsishin, noto per il suo stile romantico e per la profondità interpretativa della sua danza, ha fatto tournée in Europa, negli Stati Uniti e in Giappone, interpretando i ruoli principali in balletti come Il lago dei cigni, Lo schiaccianoci, La bella addormentata nel bosco, Giselle e Romeo e Giulietta. 

Kharkiv, alle cinque della sera cala l’orrore. «I russi sono puntuali»

Il 26 febbraio, è stato sparato dai militari russi. È stato ferito ed è morto in ospedale. Artem Datsyshyn ha vinto il concorso internazionale di Serhiy Lifar (1996) e Rudolf Nureyev (1998).

Ucraina, la Russia perde un altro generale in battaglia: morto il colonnello Sukharev. Cosa sta succedendo e perché stanno morendo

Anche il coreografo russo-americano Alexei Ratmansky ha espresso la sua tristezza. Ratmansky, ex ballerino principale a Kiev ed ex direttore artistico del Bolshoi Ballet di Mosca, è ora all'American Ballet Theatre di New York.  «Era un bellissimo ballerino amato dai suoi colleghi. Un dolore insopportabile», ha aggiunto.

Ucraina, l'attrice Oksana Shvets uccisa in un attacco missilistico russo a Kiev. Il suo teatro: «Non c'è perdono per il nemico»

La notizia della morte di Datsyshyn segue quella della morte dell'attrice ucraina Oksana Shvets deceduta dopo un attacco missilistico russo. Shvets, 67 anni, è morta dopo l'attacco su un edificio residenziale a Kiev, secondo il Teatro Giovane della città, di cui era membro della compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA