Rossano Rubicondi, rivelazioni choc sulla morte: «È scivolato in doccia». L'amico: «Era stanco di lottare»

L'inviata a New York di Pomeriggio 5 ha rivelato alcuni inediti dettagli sulle ultime ore di vita dell'ex marito di Ivana Trump

Rossano Rubicondi, rivelazione choc sulla morte: «È scivolato in doccia, poi si è trascinato verso il telefono»
3 Minuti di Lettura
Venerdì 5 Novembre 2021, 10:44 - Ultimo aggiornamento: 7 Novembre, 10:22

La morte di Rossano Rubicondi continua a far discutere. Nel corso dell'ultima puntata di Pomeriggio 5, l'inviata da New York ha rivelato alcuni inediti dettagli sulle ultime ore di vita dell'ex marito di Ivana Trump: «Rossano, da solo nel suo appartamento, è crollato nella doccia e poi per sei metri ha cercato di trascinarsi verso il telefono per chiamare aiuto». La trasmissione di Barbara D'Urso ha sentito anche l'attrice Linda Batista, ex di Rubicondi, che ha detto: «Non sapevo nulla della sua malattia, sono sconvolta. Non è possibile che abbia rinunciato a curarsi, amava troppo la vita. Mi sembra assurdo perché lo conoscevo bene».

Rossano Rubicondi, la verità sulla morte. I genitori: «Macchie sulla pelle colpa del sole, Ivana lo aiutava»

 

Rossano Rubindi, la malattia, le voci sulle cure e i funerali

Rossano Rubicondi è morto lo scorso 29 ottobre all'età di 49 anni. Si è saputo in seguito che l'attore si era ammalato di tumore, un melanoma alla pelle, e secondo alcuni aveva deciso di curarsi con metodi alternativi. Ipotesi, quest'ultima, a cui la famiglia di Rubicondi non crede. L'ex concorrente dell'Isola dei Famosi aveva espresso in vita la volontà di essere cremato e le sue ceneri saranno divise: una parte tornerà in Italia, dai suoi genitori, l'altra resterà ad Ivana Trump, che si sarebbe «presa cura di lui fino all'ultimo momento». I funerali si terranno oggi in chiesa a Manhattan. Per lui è stata allestita la camera ardente delle celebrità di Hollywood che ha visto le spoglie di star come Rodolfo Valentino, Judy Garland, ma anche della iconica first lady Jackie Kennedy Onassis.

 

 

«Si era stancato di lottare»

Silvio Sardi, testimone di nozze di Rubicondi al tempo del matrimonio con Ivana Trump, sempre a Pomeriggio 5 ha raccontato: «Ho saputo all’inizio di questa estate che stava male, l’ho contattato e gli ho detto "vieni in Italia, ti aiuto, combattiamo insieme questa bestia", e lui mi ha risposto con un messaggio su Whatsapp. "Ti voglio bene, so che anche tu mi vuoi bene ma sono stanco di combattere", e poi mi ha bloccato. Non ci sentivamo da due anni, lo avevo visto l’ultima volta a settembre 2019 a Venezia, ad una festa».

Alla trasmissione di Barbara D'Urso, Sardi ha poi spiegato: «All’inizio Rossano aveva sottovalutato la macchia sulla pelle, pensando non fosse nulla di grave. Poi, quando ha saputo di essere al quarto stadio, con metastasi diffuse ovunque, passato un primo momento in cui pensava di farcela, mi aveva scritto che non aveva più voglia di combattere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA