Elisabetta cerca un maggiordomo a Buckingham (ma la paga è sotto il minimo sindacale)

Giovedì 17 Ottobre 2019
1
Elisabetta cerca un maggiordomo a Buckingham (ma la paga è sotto il minimo sindacale)

Chi pensava che lavorare a Buckingham Palace fosse sinonimo di stipendio alto, o quantomeno di un buon compenso, dovrà ricredersi. La Regina Elisabetta sta cercando un nuovo maggiordomo ma, stando a quanto riportato da Metro, gli zeri in busta paga sono tutto tranne che regali. Per un lavoro che impegnerebbe il neo assunto sette giorni su sette, lo stipendio previsto è di 20mila 806 sterline l'anno (circa 24mila euro). Cosa significa? Che per 45 ore di lavoro settimanali, l'aspirante maggiordomo di corte riceverebbe una busta paga mensile di 1733 sterline (2mila euro). 


 
LEGGI ANCHE Elisabetta, pensionato chiede alla regina (per la terza volta) il test del Dna: scandalo a Corte

Andando a fare ancora due calcoli, questo vuol dire che, all'ora, i soldi intascati sarebbero 8 sterline e 96 centesimi. Non così male, direte. Il problema, però, è che la paga minima stabilita dalle leggi britanniche è di 9 sterline, superata dal costo medio della vita che, a Londra, è di 10 sterline e 55 centesimi. Perlomeno, avere un background specifico, non è richiesto. Vitto e alloggio inclusi e 33 giorni di ferie all'anno completano le caratteristiche della posizione aperta. 
 

 

LEGGI ANCHE A Villa Wolkonsky cornamuse e duemila invitati per la festa della regina Elisabetta
LEGGI ANCHE Brexit, la regina Elisabetta: «Il governo vuole uscire dall'Ue il 31/10». Fine della libertà di movimento
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma