Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Trovata morta l'anziana scomparsa a Terracina

Trovata morta l'anziana scomparsa a Terracina
di Marco Cusumano
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 8 Giugno 2022, 23:02 - Ultimo aggiornamento: 23:46

I vigili del fuoco hanno trovato il cadavere di Bruna D’Alessio, 73 anni, l’anziana scomparsa dalla sua abitazione a Borgo Hermada. Il corpo è stato recuperato nel fiume Sisto, poco lontano dalla casa della donna. Nessun segno evidente di violenza, dunque nessun dubbio sul suicidio, anche se la salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria per eventuali ulteriori accertamenti medico legali.

La signora ieri mattina era uscita di casa senza dare nessuna notizia. I familiari avevano lanciato l’allarme chiedendo aiuto e diffondendo una serie di appelli sul web per raccogliere eventuali segnalazioni. Tante le telefonate arrivate alle forze dell'ordine, ma purtroppo si trattava solo di donne con forte somiglianza.

In serata, dopo una giornata di ricerche, il tragico epilogo con il ritrovamento del cadavere nel canale vicino alla casa della signora. Sul posto è intervenuta la polizia con gli uomini del commissariato di Terracina che hanno avviato le indagini. 

I familiari di Bruna D'Alessio temevano il suicidio sin dal primo momento visto che l'anziana, da qualche tempo, soffriva di gravi problemi psicologici ed era in cura da uno specialista.

Nessuna lettera di addio è stata trovata dagli investigatori. L'inchiesta è affidata al sostituto procuratore Giuseppe Bontempo della Procura di Latina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA