E' morta Teresa, l'ultima abitante di Braia: ora la frazione sarà un "paese fantasma"

E' morta Teresa, l'ultima abitante di Braia: ora la frazione sarà un "paese fantasma"
1 Minuto di Lettura
Martedì 11 Dicembre 2018, 17:15

Viveva lì da sola, nonostante tutti le dicessero di venire via da quel paesino abbandonato. Si chiamava Teresa Pini, 85 anni, ed era l'unica abitante di Braia, una frazione di Pontremoli, vicino al passo del Brattello ai confini con l'Emilia. Ieri Teresa se ne è andata, a 85 anni, e ora con la sua morte, Braia resterà disabitato.

Per oltre 20 anni nonna Teresa è stata l'unica custode di quel paesino, fatto da case di pietra, tutte restaurate da persone che hanno poi trovato lavoro nel Regno Unito e lì si sono trasferiti. Ma d'estate Teresa godeva della compagnia degli emigrati e di chi a Braia aveva una seconda casa e veniva nel paesino a trascorrere le vacanze. Ma per il resto del tempo, Teresa abitava nel paesino senza telefono e solo in compagnia di un cane. 
L’anziana si è spenta all’Istituto Cabrini dove aveva trascorso gli ultimi tempi per cause di salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA