Roma, deruba e distrugge l'appartamento dell'ex moglie: arrestato 33enne

Venerdì 17 Gennaio 2020
Roma, deruba e distrugge l'appartamento dell'ex moglie: arrestato 33enne

I maltrattamenti andavano avanti ormai da mesi. L'uomo, un 33enne di Albano Laziale, era già destinatario di un provvedimento del questore di Roma, ma la moglie continuava a vivere costantemente in uno stato di ansia e paura, perché quello che un tempo era suo marito la continuava a tormentare. Ora il suo aguzzino è finito in carcere dopo l'ultimo folle gesto. A far scattare l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Velletri ed eseguita dagli agenti del commissariato di Albano, sono stati due episodi: la devastazione all'interno dell'appartamento della ex moglie e il furto di alcuni oggetti all'interno dello stesso. Una boccata d'aria fresca per la donna, finalmente libera dal suo incubo. 

LEGGI ANCHE Perseguita la ex: divieto di avvicinamento per un 42enne

Ultimo aggiornamento: 16:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua