ROMA

Roma, picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 50enne di Ladispoli

Mercoledì 8 Gennaio 2020
Roma, picchiava la moglie davanti ai figli: arrestato 50enne di Ladispoli
Da mesi minacciava e picchiava moglie e figli, spesso dopo abbondanti bevute di vino e birra. A far cessare l’incubo di una donna di 45 anni e dei figli sono stati i carabinieri di Ladispoli che hanno ammanettato un 50enne dopo una furiosa colluttazione. L’episodio è accaduto in un appartamento alla periferia della città dove i familiari erano vittime dell’ira dell’energumeno che, dopo aver perso il lavoro, si era rifugiato nell’alcool e nella violenza. Un tormento per moglie e figli che, stanchi di intimidazioni e ceffoni, hanno chiesto l’intervento dei carabinieri dopo l’ennesima scenata dell’uomo che aveva iniziato anche a devastare i mobili della casa. All’arrivo di una pattuglia il bruto ha perduto definitivamente il controllo e si è scagliato contro i carabinieri, aggredendoli a calci e pugni. Solo dopo una selvaggia zuffa il 50enne è stato ammanettato ed arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Madre e figli sono stati medicati al pronto soccorso della via Aurelia per le percosse ricevute dall’uomo. Davanti ai militari dell’Arma la moglie in lacrime ha raccontato anni di minacce e botte, di furiose scenate di gelosia e del clima di terrore che il marito aveva instaurato nella loro casa di Ladispoli. Sempre nel corso della stessa serata, i carabinieri hanno arrestato due uomini di 25 e 31 anni per spaccio e detenzione di stupefacenti. I due pusher sono stati sorpresi in un posto solitamente frequentato da tossicodipendenti, mentre si scambiavano una dose di cocaina di circa 30 grammi. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti 15 grammi di cocaina.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma