Melissa Satta e il ritorno con Kevin Prince Boateng: «Avanti a testa alta. Vorrei una sorellina per Maddox»

Mercoledì 2 Ottobre 2019
Melissa Satta e il ritorno con Kevin Prince Boateng: «Avanti a testa alta. Vorrei una sorellina per Maddox»

Melissa Satta e il ritorno con Kevin Prince Boateng: «Se guardo il futuro, sento che mi piacerebbe molto fare una piccola Melissa, o meglio una figlia femmina, una sorellina per Maddox». Guarda al futuro Melissa Satta dopo essere tornata a fianco del marito Kevin Prince Boateng con cui ha trascorso un’estate in famiglia assieme al figlio Maddox.

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng, amore ritrovato: baci hot in mezzo al mare

Melissa Satta e Kevin Boateng, revival in vista? La serata insieme su Instagram

Della separazione non ha mai parlato: “Sulla mia vita personale, come si sa, sono sempre stata molto riservata – ha spiegato in un’intevista a “Diva e donna” - e in questi mesi non ho voluto mai rilasciare dichiarazioni su cosa sia successo. Può essere successo tutto o nulla, in realtà sono stata molto riservata perché abbiamo un bimbo da proteggere e non vorrei che i compagni di classe o le persone vicine a lui potessero strumentalizzare questa fase della nostra vita. Io vado sempre avanti a testa alta, ho un bambino meraviglioso che amo, credo nella famiglia e nell'amore”.

Del periodo di crisi ha informato anche Maddox: “Ho sempre parlato con lui di tutto. Ho sempre fatto con lui lunghe chiacchierate, anche se a volte mi dicevano di non farlo perché “Tanto non capisce”. Non la vedo così. Sono convinta che lui, a suo modo perché piccolo, ha sempre compreso quello che gli ho detto. Io penso che se si è onesti e chiari con i propri figli si affronta tutto e anche i momenti difficili diventano più semplici”

Ultimo aggiornamento: 23:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma