Riccardo De Palo
LAMPI di
Riccardo De Palo

"Insieme", la riscossa del mondo dei libri parte da Roma

Martedì 22 Settembre 2020 di Riccardo De Palo
Si chiama “Insieme” ed è il frutto della collaborazione di tre festival romani, diversi e (in passato) spesso in competizione tra loro, Libri come, Più libri più liberi e Letterature, tutti saltati in quest’anno di pandemia. Segna il ritorno del mondo dell’editoria in un evento pubblico. Si tratta del primo evento fieristico del genere, nell’anno in cui anche la Fiera di Torino ha dovuto cedere all’emergenza Covid. Dal primo al 4 ottobre a Roma, tra l’Auditorium e il Parco Archeologico del Colosseo, tra la Cavea, la Basilica di Massenzio e il Palatino, autori come il Nobel Wole Soyinka, gli spagnoli Javier Cercas e Manuel Vilas, le francesi Maylis de Kerangal e Valérie Perrin, ma anche gli italiani Antonio Scurati, Zerocalcare, Stefano Mancuso, Teresa Mannino, Edoardo Albinati, Maurizio de Giovanni, Gianrico Carofiglio, Francesco De Gregori e molti altri, saranno i protagonisti “in presenza” (salvo sorprese) di un evento “unico e irripetibile”, che farà di Roma la capitale (anche) culturale d’Italia. 

Sono 87 gli eventi, 168 gli stand degli editori, che hanno avuto (grandi e piccoli) lo stesso spazio, lo stesso trattamento. Nelle aree esterne dell’Auditorium, si potrà riprendere a sfogliare le novità, comprare il titolo che ci conquista. E poi, andare ad ascoltare gli editori preferiti, in una cornice di totale sicurezza. Sanificazione, distanziamento, orari sfalsati, permetteranno di gustare, in un clima di quasi normalità, un evento culturale. Dopo tante cancellazioni, una così lunga serrata delle librerie, durante il lockdown. Non si può che accogliere con entusiasmo una simile iniziativa “straordinaria”, come ha detto il presidente di Aie, Ricardo Franco Levi, “che segna la ripresa pubblica del mondo del libro”. Un “segnale per tutto il Paese” che fa tornare a sperare e a sognare.

Il programma completo su https://insiemefestival.it/ Ultimo aggiornamento: 21:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA